Pronto al via l’11° slalom “Favale – Castello”

0
Download PDF

Foto apertura Stefano Bertuccioli

FAVALE DI MALVARO (GE), 1 giugno – Ultimi dettagli organizzativi per l’11^ edizione dello slalom “Favale – Castello”, pronta ad andare in scena domenica prossima, 3 giugno, a Favale di Malvaro. Dopo le verifiche tecnico – sportive di domani pomeriggio, sabato 2 giungo, il programma della manifestazione – valida per il Trofeo Nord e per la Coppa CSAI ed organizzata dalla locale scuderia Sport Favale 07 – prevede domenica mattina, dopo le residue verifiche, le ricognizioni ufficiali e, alle ore 13, il via alla prima delle tre manche di gara, prevista sul collaudato e tradizionale percorso di 4,000 km sulla splendida strada provinciale che porta al Passo della Scoglina.

Hanno dato la loro adesione alla gara oltre sessanta concorrenti tra cui Pasquale Bentivoglio (nella foto in apertura), recente vincitore dello slalom dei Giovi con la sua formula Tatuus Kawasaki. Grande favorito per il successo finale, lo specialista lombardo dovrà guardarsi attentamente dagli attacchi che gli saranno portati dai prototipi di alcuni piloti locali quali Andrea Drago, in lizza con il prototipo Erberth R3 e con i colori del sodalizio organizzatore, e Roberto Risso (L.R 001 – Racing for Genova Team) oltre che dalla formula Predator PC 08 del rivierasco Marco Boggiano e dalla Polini BMW 01 di Alessandro Polini, anche loro in gara con i colori della scuderia Racing for Genova Team. Outsider di lusso, Giancarlo Maroni jr (Osella PA21 JrB) – ABS Sport), Angelo Bonini, con la Fiat X1/9 della scuderia Sport Favale 07, e le analoghe vetture dei piemontesi dell’Altavalle Motorsport Pasquale e Daniele Patete, padre e figlio nella vita di tutti i giorni.

Buone possibilità per un posto nella top ten finale per il parmigiano Filippo Gennari (Renault Clio – AB Motorsport), per il piemontese Gian Pasquale De Micheli (Fiat X1/9 – Altavalle Motorsport) e per tre portacolori della Sport Favale 07, presente alla propria “gara di casa” con 21 vetture: Paolo Bordo (Renault Clio RS), vincitore dell’ultimo Trofeo Nord, Danilo Mosca (Peugeot 205 GTI) e Gianluca Ticci, al rientro dopo una stagione di inattività e al via con la sua Fiat X1/9 1300 il cui motore è ora dotato di una testata Ferrari.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy