Provincia Granda Rally Club in spolvero al Jolly Rally

0
Download PDF

Foto Emanuele Grandi

Jolly_Multari-Brizzolara (Custom)MORGEX (AO) – Si è svolta domenica 4 ottobre la quarta edizione dello Jolly Rally, con partenza ed arrivo da Morgex (AO). Numeri da record per la gara valida per il Campionato Piemonte-Valle d’Aosta Rallies, con ben 161 iscritti, di cui cinque equipaggi del Provincia Granda Rally Club. Particolarmente affollate le classi N3-N2 in virtù della foltissima adesione al Trofeo delle Merende, memorial Omar Pedrazzoli-Francesco Pozzi, lodevole iniziativa benefica destinata a raccogliere fondi in favore di “IoVincoNellaRicerca gruppo di studio per le cure contro la fibrosa cistica. Una splendida giornata autunnale ha fatto da sfondo allo svolgimento della gara, ma con fondo stradale viscido e particolarmente insidioso, causa la pioggia caduta copiosa nella giornata di sabato.

Ottima prestazione per Gilberto Calleri e Flavio Bevione che, dopo la bella prova al Rally di Bagnolo, si ripetono nella gara valligiana portando la Citroen DS3 al decimo posto assoluto, quinto di Gruppo R e primo di Classe R3T. Vittoria di categoria mai stata in discussione, con l’equipaggio albese in testa fin dalla prima prova speciale. Seconda gara stagionale e secondo ritiro per Omar Negro, navigato da Alessandro Musso. L’equipaggio astigiano è costretto al ritiro al termine della terza prova speciale “Cerellaz-1 per noie al cambio della sua Renault Clio S1600, mentre occupava la terza posizione di classe. Diciottesima posizione assoluta, quinta di Gruppo A e prima di classe per Alessandro Multari e Roberta Brizzolara su Peugeot 106 Rallye. Gara eccellente per l’equipaggio genovese che fin dalla prova d’apertura mostra un passo notevolmente superiore rispetto agli avversari, andando a vincere la Classe A6, al termine delle sette prove speciali in programma, con oltre 2’ sui secondi classificati Rivetti-Bennardo.

Jolly_Ponte-Franco (Custom)Prima uscita stagionale per Giancarlo Ponte, navigato da Antonino Franco. Dopo un intenso periodo lavorativo, il viticoltore di San Damiano d’Asti ha voluto premiarsi con una gara sulla Renault Clio RS del team savonese Sportec. Dopo una condotta regolare e senza errori, il pilota piemontese ha concluso la manifestazione al 73° posto assoluto e decimo di Classe N3. Cinquantottesimo posto assoluto e buon sesto di un’affollatissima Classe N2 per i giovani Alessandro Fino e Massimo Bonino, su Peugeot 106 Rallye, un po’ penalizzati da un infelice scelta di gomme sul primo giro, alla loro prima esperienza sulle strade della Valle d’Aosta.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.