“R Italian Trophy” accende i motori al 35° Rally Città di Torino

0
Download PDF

Foto Elio Magnano

L’attività rallystica nella Zona 1 riprenderà nei giorni 11- 12 settembre prossimi, con la disputa del 35° Rally Citta di Torino. Il terzo appuntamento dell’R ITALIAN TROPHY, vedrà 9 protagonisti iscritti tra i 2 raggruppamenti, sfidarsi, per acquisire punti fondamentali nelle classifiche della Serie.Con il nr. 1 Elwis Chentre in coppia con Fulvio Florean cercheranno di bissare il successo ottenuto al recente Rally di Alba e confermare la loro leadership di Zona a bordo di una Skoda Fabia R5. Alle loro spalle con il nr. 4 Patrick Gagliasso ed Enrico Ghetti su VW Polo R5, alla loro seconda gara valida per la Serie, dovranno cercare di acquisire punti importanti per non perdere la possibilità di ambire al montepremi finale messo in palio per le vetture di categoria R5-R4-R4KIT. Massimo Menegaldo navigato da Igor D’Herin, partenti con il nr. 14 su Skoda Fabia R5, con questa gara potranno fare un balzo in avanti nella classifica, di buon auspicio per il proseguo della stagione. Nel 2° raggruppamento con il nr. 49 troviamo Matteo Ceriali e Luca Ferraris, sempre in crescendo di prestazioni; con il nr. 50 il duo composto da Riccardo Tondina e Davide Cecchetto, che dopo un duello entusiasmante sul filo dei secondi al Rally di Alba con Matteo Giordano e Manuela Siragusa, cercheranno di imporsi nella classifica riservata alla Serie ed anche in quella di classe. Alle spalle di Tondina con il nr. 51 troviamo appunto Matteo Giordano e Manuela Siragusa, alla loro seconda presenza stagionale nell‘ R ITALIAN TROPHY. A seguire con il nr. 52 Gabriel Di Pietro e Diego Esposito; il nr. 54 Cristiano Fenoglio e Marco Rosso, pronti a riscattarsi dopo una battuta d’arresto durante la prima partecipazione e con il nr. 56 Pierluigi Maurino navigato da Andrea Bruno anche loro su Peugeot 208 R2B come gli altri competitors del 2° raggruppamento. Lo start della gara è previsto per sabato 12 Settembre da Villa Leumann a Pianezza (TO) alle ore 08.31 e la disputa di 3 prove speciali “Monastero“ – “Mezzenile” – “Lys” da ripetersi 2 volte. L’ arrivo del rally sarà sempre presso a Villa Leumann alle ore 17.12, dopo aver disputato 58,80 km di prove speciali. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it ed una pagina Facebook: R ITALIAN TROPHY. Inoltre tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.