Rachele Somaschini e Alessandra Benedetti protagoniste assolute del Monza Rally Show

0
Download PDF

Con la vittoria tra gli equipaggi femminili e il settimo posto di classe S2000 l’equipaggio Somaschini – Benedetti porta in alto i colori della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica – Onlus

MONZA (MB) 3 dicembre – Una prima volta al Monza Rally Show che difficilmente verrà dimenticata da Rachele Somaschini e Alessandra Benedetti. Il settimo posto di Classe Super 2000 e la vittoria tra gli equipaggi femminili, hanno reso dolce il weekend monzese per la pilota 23enne di Cusano Milanino, alla prima esperienza su una vettura Super 2000 e per la navigatrice lucchese che, dopo aver vinto il Monza Rally Show nel 2014, è tornata nel “Tempio della Velocità” in previsione di un 2018 che vedrà l’equipaggio Somaschini – Benedetti impegnato nei rally. Un ottimo inizio per le due ragazze di RS TeamPlus Rally Academy che hanno anche potuto testare gli pneumatici, grazie al supporto diretto di ERTS – Hankook Competition, presente al Monza Eni Circuit con i suoi vertici.

La gara monzese è stata anche l’occasione per raccogliere gli autografi sulle tute di Rachele e Alessandra che sono già all’asta sul portale specializzato CharityStars. Il ricavato dell’asta andrà a sostenere i progetti della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica – Onlus. Ad aderire all’iniziativa contribuendo con la propria firma sulle tute OMP sono stati:

Valentino Rossi, Tony Cairoli , Robert Kubica, Thierry Neuville, Andreas Mikkelsen, Marco Bonanomi, François Delecour, Paolo Andreucci, Anna Andreussi, Mattia Pasini, Piero Longhi, Ivan Capelli, Guido Meda, Samuele Bernardini

Di seguito i link delle aste:

https://www.charitystars.com/product/tuta-indossata-da-rachele-somaschini-al-monza-rally-show-2017-it

https://www.charitystars.com/product/tuta-indossata-da-alessandra-benedetti-al-monza-rally-show-2017-it

Rachele Somaschini:Se prima del via pensavo di vedere realizzato il mio sogno, oggi sono certa che quel sogno abbia superato ogni aspettativa. Alessandra ed io ci abbiamo sempre creduto e siamo riuscite ad arrivare fino alla fine. Abbiamo avuto consensi, moltissimi preziosi consigli, il grande supporto degli sponsor, l’affetto di amici e tifosi ed oggi vorremmo che arrivasse a tutti il nostro grazie dal profondo del cuore. È stato uno dei weekend più divertenti della mia vita, ricco di emozioni indescrivibili. Un enorme grazie va a tutta la squadra che ha lavorato per mettermi nelle migliori condizioni, ad Hankook Competition per la professionalità ed il meticoloso supporto e ad Alessandra che è stata impeccabile ed una fantastica compagna d’avventura. Questo è solo il primo passo di un lungo percorso che speriamo possa portarci grandi soddisfazioni. Ora il nostro più grande desiderio è quello di poter raccogliere fondi per la ricerca sulla fibrosi cistica grazie all’asta delle nostre tute. Vogliamo ringraziare tutti i grandi Campioni che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa”.

 

Download PDF
Condividi