Rachele Somaschini debutta nell’ERC3 Junior con la Peugeot 208 Rally4

0
Download PDF

Doppio debutto al Rally di Roma Capitale per Rachele Somaschini che nella gara capitolina inizierà il suo cammino nell’ERC3 Junior sulla nuova Peugeot 208 Rally4. Appuntamento sui canali social di Rachele per scoprire la livrea in anteprima.

Cusano Milanino (MI), 17/07/2020. Il Rally di Roma Capitale, gara di avvio del Campionato Italiano Rally e primo evento post-Covid delle competizioni titolate FIA, segnerà un’importante doppia linea di partenza anche per Rachele Somaschini. La campionessa italiana femminile 2019 infatti oltre ad essere al via della sua prima esperienza europea full-time porterà al debutto in gara, sul suolo italico, la nuova Peugeot 208 Rally4. La piccola della Casa del Leone, equipaggiata da un motore turbo da 1,2 litri a tre cilindri, capace di erogare fino a 208 cavalli, avrà i colori dell’RS TEAM SSD e sarà gestita da Sportec Engineering. A brevissimo sui canali social di Rachele verrà svelata la nuova livrea.

La vettura ideale per affrontare l’ERC3 Junior, la serie europea dedicata agli Under 27 che corrono con macchine di classe Rally4 o Rally5, gommate Pirelli e che quest’anno si concentrerà su quattro appuntamenti. Il Rally di Roma Capitale (24-26 luglio) sarà seguito da due eventi su terra, il Rally Liepaja (14-16 agosto) e l’Azores Rallye (17-19 settembre), che precederanno il gran finale sui famosi asfalti del Rally Islas Canarias, in programma nell’ultimo weekend di novembre.

Rachele sarà accompagnata in questa avventura europea da Giulia Zanchetta con cui ha condiviso l’abitacolo per la prima volta al 40° Rally Internazionale del Casentino, gara che a inizio luglio ha ufficialmente riaperto la stagione rallystica tricolore dopo il lockdown. Buono l’affiatamento mostrato in Toscana dal nuovo equipaggio che ha ottenuto il primo posto sia nella classifica Femminile che in quella relativa alla classe R3T.

Il Rally di Roma Capitale è una delle mie gare preferite – ha dichiarato la pilota di Cusano Milanino –, per Giulia sarà invece la prima volta. Stiamo cercando di prepararla al meglio, guardando anche i camera car degli anni scorsi per tenerci in esercizio. L’obiettivo sarà quello di fare il meglio possibile con una macchina totalmente nuova e di affinare il feeling con Giulia, con cui abbiamo fatto soltanto una gara insieme finora. Sento la responsabilità, ma sono molto contenta di essere la prima a portare in gara in Italia la Peugeot 208 Rally4. Ringrazio i miei sponsor che, dopo un periodo difficile, mi offrono questa possibilità di mettermi in gioco sul palcoscenico europeo e mi permettono di far conoscere il progetto #CorrerePerUnRespiro, destinato alla sensibilizzazione sulla fibrosi cistica, anche oltreconfine”.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.