Rally Città di Modena 2015, entra in autodromo e non solo

0
Download PDF

Modena_2014_Vellani1_MODENA – C’è grande fermento in vista dell’edizione 2015 del Rally Città di Modena, in programma il 27-28 giugno, messa in campo da Gabriele Casadei di Prosevent che sa sempre trovare le giuste formule per garantire  il massimo dei risultati in fatto di divertimento per chi corre e per chi va sulle prove speciali in qualità di spettatore. E proprio quest’anno la scelta di approdare presso l’Autodromo di Marzaglia permette un contatto più vicino fra appassionati e protagonisti enfatizzato dalla grande accoglienza che offre la struttura sportiva modenese.

ModenaBaghinCeronInoltre l’attiva partnership con ACI Modena, grazie all’importante impegno sostenuto dai dirigenti locali, permette di regalare un’altra prestigiosa “chicca” alla capitale italiana dei motori. Solo passione e sinergia permette di ottenere i risultati ricercati dagli ambiziosi obiettivi che tutti si sono prefissati in questa occasione: far tornare a Modena una gara titolata. Ed è anche per questo motivo che ACI Service ha permesso al 36° Rally Città di Modena di entrare nel palinsesto televisivo con le varie TV nazionali quali RAI Sport, Sportitalia, Nuvolari, Motorzone, Auto moto tv  e tante altre. Ma se le iniziative per garantire il massimo risultato sull’immagine della gara e della Città di Modena si moltiplicano, anche la collaborazione con i sodalizi di altre regioni italiane è mirata ad allargare questi orizzonti.

E così Rally Città di Modena e Rally Città di Adria abbinano le loro esperienze: due gare appartenenti alla stessa zona rallistica che negli anni ’80 e ’90 vedevano una sorta di ideale scambio, in quanto numerosi erano i conduttori emiliani che correvano il Rally del Pane, prima, e Città di Adria poi e qualche tempo dopo erano i veneti che non mancavano la presenza al Città di Modena. Nel 2014 il calendario dei rally storici ha visto tra le gradite novità le prime edizioni delle due gare nella versione storica e questo ha suggerito agli uomini di Delta Sport che organizzano la gara polesana di avviare dal 2015 una collaborazione con la gara modenese subito sottoscritta da Luca Bonfatti il quale lo scorso marzo ha consegnato di persona due “voucher” valevoli altrettante iscrizioni gratuite, messe in palio per la miglior scuderia classificata nel rally storico e nella regolarità sport: ad esser premiate da Bonfatti furono la scuderia PR Group per il rally ed il Progetto M.I.T.E. per la regolarità sport.

In occasione del Città di Modena avverrà altrettanto, quando un responsabile di Delta Sport consegnerà personalmente gli attestati che varranno l’iscrizione gratuita al 3° Rally Storico Città di Adria e al 3° Revival Città del Pane rispettivamente ai due rappresentanti della scuderia prima classificata nel 2° Historic Città di Modena e nella 2^ Sport Città di Modena.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.