Rally Coppa Città di Lucca: attesa per l’edizione numero cinquanta

0
Download PDF

La manifestazione, organizzata dalla Scuderia Balestrero, sarà determinante per il Trofeo Rally Nazionale Quarta Zona essendo a massimo coefficiente oltre che sesto appuntamento tra gli otto in calendario. Avrà inoltre validità per l’Open Rally e per il Trofeo Rally AC Lucca. Doppia partenza dalle tradizionali Mura di Lucca e ritorno dell’attesa prova speciale delle Pizzorne

Coppa Città di Lucca_2014_MICHELINI.PERNA.R.PALCO. (Custom)LUCCA – Si sta avvicinando l’edizione numero cinquanta del Rally Coppa Città di Lucca, una delle gare più longeve del panorama rallistico italiano oltre che oramai classico appuntamento estivo della specialità. La manifestazione, che la Scuderia Balestrero di Lucca organizza, sarà il sesto degli otto appuntamenti del Trofeo Rally Nazionale IV Zona oltre che ad avere coefficiente 1,5 e quindi decisivo per l’assegnazione del titolo. Altre titolarità saranno quella per l’Open Rally che è oramai il punto di riferimento degli appassionati toscani a cui è questo campionato è aperto e per il Trofeo Rally AC Lucca di cui la gara è uno dei principali appuntamenti.

Per festeggiare questo traguardo che sarà comunque, tengono a precisare gli appassionati organizzatori della Balestrero, il punto di partenza per i prossimi cinquanta anni, è stata allestita, caldeggiata da tutti gli appassionati, la prova delle Pizzorne (di Km. 13,50) che sarà effettuata come prima prova dopo la partenza prevista alle ore 18.00 dal palco naturale delle Antiche Mura di Lucca. Gli equipaggi faranno ritorno per un riordino di oltre tre ore alle Antiche Mura di Lucca e ciò renderà ancora più affascinante la seconda partenza prevista per le 23.31. Il percorso successivo prevede prove altrettanto interessanti come San Rocco di Km. 11,27 – Monti di Villa di Km. 15 e Boveglio di Km. 11,10; a Porcari sono previsti i due Parchi Assistenza e dopo il primo giro la ripetizione del trio di prove. Saranno così in totale sette prove speciali per Km. 88,24 di tratti cronometrati su un percorso globale di Km. 323,23. L’arrivo è previsto per le ore 08.30 di domenica mattina 12 luglio allo storico Caffè delle Mura di Lucca dove è prevista anche la premiazione.

La manifestazione inizierà con le verifiche pre gara presso il Foro Boario in Via per Camaiore dalle ore 9.00 alle ore 13.30 di sabato 11 luglio mentre le ricognizioni saranno consentite domenica 5 luglio e venerdì 10 luglio dalle ore 15.00 alle ore 23.00. Lo scorso anno un centinaio di equipaggi si presentarono al via e si aggiudicò con autorità la gara il duo Michelini-Perna, portando sul gradino più alto del podio la Citroën DS3 R5 alla prima vittoria assoluta in Italia. Alle spalle di Michelini un deciso Caldani che, con una sempre efficiente Abarth Grande Punto, ha cercato di attaccare e sfruttare al massimo il mezzo a disposizione ed addirittura si è aggiudicato una prova speciale ma ha dovuto cedere ogni velleità e, con a fianco Innocenti, cogliere una ottima comunque seconda piazza. Terzo gradino del podio per il vincitore della edizione 2013 Lucchesi con la moglie Ghilardi. Bagarre per le posizioni poco sotto il podio, il veronese Fiocco in evidenza ed affiancato da Bardini ha guadagnato la quarta piazza con la sempre efficiente Renault Clio Williams sfruttando al meglio la vettura nelle prove rese umide e viscide dalla pioggia oltre che essere il protagonista del Renault Clio Williams Festival. Come sempre in grande forma il giovane Luca Panzani che con Sara Baldacci ha colto un’eccezionale quinta piazza con la piccola Renault Twingo.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.