Rally del Grappolo, il successo di un’intera cittadina

0
Download PDF

Di Tommaso M. Valinotti, Foto Valter Toso

 SAN DAMIANO D’ASTI, 5 agosto – Non è facile organizzare un rally. La burocrazia degli Enti di controllo, dalla provincia alla prefettura, dai comuni ai vigli del fuoco e chi più ne ha più ne metta, senza volerci dimenticare della federazione che spesso ci mette anche del suo per rendere più complesse le cose semplici, riescono a scoraggiare anche gli animi più battaglieri. Ma organizzare un rally in una realtà relativamente piccola come San Damiano d’Asti con i suoi nove mila abitanti, presenta sicuramente i suoi vantaggi. Tutti si conoscono e tutti sono disposti a dare una mano per il successo di un evento che rappresenta il successo dell’intera città. È quanto è successo con il rally del Grappolo che è sì organizzato dal San Damiano Rally Club, ma può contare sul supporto, fattivo, di decine di volontari, pronti a lavorare sodo dietro le quinte.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi