Rally del Piemonte: Cocino-Brambilla, i mattatori dell’Under 25

0
Download PDF

Il pilota albese si impone fra i baby drivers con un’autorevolezza che non lascia scampo agli avversari. Peccato per Costantino-Berni, per due prove i principali inseguitori che dopo il ritiro lasciano il posto a Fino-Civallero. Di Tommaso M. Valinotti. Foto ActionRace e Valter Toso

 

DOGLIANI (CN), 29 ottobre – Sono quattordici i “baby piloti” che si sfidano sulle strade dell’Alta Langa, con vetture di diverse prestazioni che vanno dalle Peugeot 208 R2 di Simone Demasi-Denise Chabloz e di Marco Guerra-Camilla Gallese alla piccola Cinquecento dei cugini Alex ed Elisa Borgogno. Dominatore della categoria è l’albese Ivan Cocino affiancato dall’altrettanto giovane Chiara Brambilla che con la loro Clio N3 impongono con la loro legge in quattro delle cinque prove disputate regolarmente, lasciando solo il secondo passaggio su Pascomonti alla Peugeot di Guerra-Gallese e solo per 1”8. Che il passo dei due giovani figli d’arte sia velocissimo e senza sbavature lo dimostra il fatto che chiudano secondo di Classe N3 con la loro Clio, chiudendo 14esiumi assoluti, con una progressione che li porta a siglare il 13° tempo assoluto sulla Ciglié-2. Seconda forza in campo, fino a quando sono stati in gara i funamboli della N2 Danilo Costantino-Michael Berni Adam, capaci addirittura di impensierire in Classe N2 sua maestà Paolo Iraldi. Usciti dai giochi Costantino-Berni per un problema meccanico sulla Cornole-1 la seconda piazza viene assunta da Alessandro Fino-Michela Civallero, capaci di contenere il ritorno di Guerra-Gallese, che dopo aver perso 39”1 sulla Pascomonti-1 sono autori di un deciso recupero che li porta a chiudere terzi fra gli Under a 10”4 dai portacolori del Provincia Granda Rally Club.

Ma sono parecchi i giovani piloti che si mettono in luce. La Classe N1 è monopolizzata dagli Under con Cristian e Manuela Vigna che hanno ragione di Lorenzo Nocera-Vittorio Bianco, mentre i cugini Alex ed Elisa Borgogno si arrendono solo alla grande esperienza di Giovanni Manfrinetti.

  • Iscritti 14, verificati 14, classificati 11, ritirati 3.
  • Vincitori Prove speciali: 5 Cocino-Brambilla (1, 2, 3, 4, 6*); 1 Guerra-Gallese (5)
  • Leader di classifica: 1-6 Cocino-Brambilla

 

 

Download PDF
Condividi