Rally Race, il percorso promette un grande spettacolo

0
Download PDF

Iscrizioni in chiusura, si fanno i nomi dei primi big in gara

rallyrace_logo (Custom)STRADELLA (PV) – Pochi giorni separano l’Oltrepo Pavese dal grande ritorno sul panorama rallistico nazionale, grazie alla volontà della VM Motor Team e della Team Cars 2006, con la preziosa collaborazione dell’Aci di Pavia. È tutto pronto per il Rally Race – Trofeo Città di Stradella, in programma per sabato 26 e domenica 27 settembre tra Stradella e Santa Maria della Versa, località che si divideranno le fasi salienti del Rallyday e che vedranno nuovamente protagonista una terra dalla grande tradizione motoristica.

Molti gli sforzi da parte dell’organizzazione per allestire un percorso tecnico, selettivo e spettacolare, che sarà composto da due prove speciali da ripetersi tre volte, per un totale di 35,4 chilometri cronometrati, che con i trasferimenti totalizzeranno i 146,79 previsti dalla tabella tempi e distanze ufficiale. La prima prova speciale affrontata dagli equipaggi sarà la “Golferenzo”, tratto storico e molto conosciuto sia dagli appassionati che dai piloti. Una porzione d’asfalto lunga 5 chilometri, immersa tra le celebri colline pavesi. Tratti sconnessi e guidati rendono la prova molto impegnativa, mantenere la concentrazione sarà fondamentale. La partenza è posta all’uscita dell’abitato di Pizzofreddo, in direzione di Golferenzo. La sede stradale è abbastanza larga, con fondo in buono stato, poi presenta alcune difficoltà nel tratto veloce verso Volpara, sezione che metterà a dura prova le capacità di guida dei concorrenti. L’affiatamento tra piloti e navigatori sarà fondamentale. La seconda prova speciale sarà quella di “Rocca de Giorgi”, altro monumento del rallismo locale. La partenza è seguita da una discesa in cui si susseguono i tornanti, con ottimo asfalto. La strada poi si fa pianeggiante, con allunghi ed inserimenti veloci da interpretare al meglio per non perdere secondi preziosi. Le traiettorie saranno determinanti e premieranno gli stili di guida più “puliti”. L’inversione verso Montecalvo Versiggia immette sul tratto finale in salita, dove la potenza del motore sarà un fattore molto importante.

A breve è attesa la chiusura delle iscrizioni, ma già trapelano i nomi di alcuni piloti che saranno certamente protagonisti della domenica pavese. C’è già chi ipotizza che la lotta per la vittoria possa essere una questione privata tra Michele Brega e Michele Tagliani, in gara rispettivamente nelle classi Super 1.6 ed N4, ma non sarà da sottovalutare la presenza del veloce Caldaralo in R3, di Tinaburri e di Pascolani in N4. Le soprese non mancheranno e si preannuncia una battaglia interessante anche nelle altre classi, ad iniziare dalla A7 che promette un buon numero di partenti al via.

La gara scatterà da Santa Maria della Versa alle 20.01 di sabato 26 settembre, con le vetture che sfileranno in direzione di Stradella, transitando a Broni per un controllo a timbro. Proprio a Stradella si terrà la presentazione ufficiale degli equipaggi in Piazza Trieste, mentre la gara vera e propria partirà la mattina successiva, con i concorrenti che lasceranno il riordino notturno a partire dalle 10.17. Il parco assistenza ed il riordino di domenica saranno collocati a Santa Maria della Versa, mentre l’arrivo e la premiazione sono previsti a Stradella alle ore 17.52.


Da segnalare l’assegnazione di tutti i posti definiti dal regolamento per le auto storiche, che saranno numerose per la felicità del pubblico.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.