Rally Team Motor Event, pronto alla ripartenza

0
Download PDF

TORINO, 14 maggio – “Nel preciso istante in cui la federazione ci darà il via libera, noi saremo pronti a riaccendere i motori delle vetture da rally”. Ha le idee chiare Mario Ghiotti, che guida Rally Team Motor Team Event, annunciando che la struttura organizzativa torinese è lanciata per riuscire a rimettere in moto il mondo dei rally.

Possiamo offrire ai rallisti la possibilità di effettuare dei test nelle aree interessate dalla Ronde del Canavese, del Team ‘971 e del Rally Città di Torino. Le strade dei test sono state accuratamente selezionate con conformazione ad anello, in modo che gli equipaggi non debbano effettuare lunghi trasferimenti, mentre sono state individuate nelle immediate vicinanze aree in cui mettere i mezzi assistenza” sottolinea Ghiotti, che rimarca: “Appena otterremo il via rimetteremo in campo la Ronde del Canavese, alla quale manca solo il semaforo verde per la partenza. La struttura  e la tabella tempi e distanze sarà quella che dovevamo usare a inizio marzo, prima che il Coronavirus bloccasse tutto. Essendo una Ronde ci sarà la possibilità di gareggiare con qualsiasi tipo di vettura anche le WRC. Quindi un’ottima opportunità per quegli equipaggi che vorranno effettuare dei test in vista delle successive gare titolate. Anche il Città di Torino, in programma a settembre, è pronto nei minimi particolari. Ora non ci resta che attendere il via libera dalla federazione”.

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.