Rally Valli Ossolane si prepara al grande show

0
Download PDF

Prova Spettacolo – Fumarc da Travers –  Val Vigezzo Tour. Memorial Macrì. Oltre un centinaio di equipaggi previsti al via.

 

Riccardi_CSC_0414 (Custom)SANTA MARIA MAGGIORE (VB). Sarà lo spettacolo a caratterizzare il  51° Rally delle Valli Ossolane, in programma il 13 e 14 giugno 2015. La gara valida per il Trofeo Rally Nazionali 1^ Zona e per il Campionato Piemonte Valle d’Aosta Rallies – Trofeo Automotoracing 2015, avrà quale palcoscenico principale la ridente Valle Vigezzo.

Il tour vigezzino è iniziato, con la presentazione ufficiale a Druogno. Cuore della gara sarà S. Maria Maggiore con  Partenza e Arrivo in piazza Risorgimento. Nella sede della ex Comunità Montana saranno inoltre allestite: Direzione Gara, Centro Classifiche e Sala Stampa. Al mattino di sabato sarà anche sede delle verifiche sportive e tecniche. Sempre sabato dalle 9,30 alle 13,30 a Villette vi sarà lo Shake down, i test con le vetture da gara. La prova d’apertura della gara sarà a Zornasco suggestiva località sulle cui strade si stilerà la prima classifica toccando anche i comuni di Craveggia e Toceno. Riordino notturno sabato sera a Re nell’area parcheggio del famoso Santuario Mariano.

 

Pinzano_CSC_0623 (Custom)Novità assoluta del “Valli” sarà la “prova spettacolo” allestita nell’area artigianale di Piedimulera, denominata VCO Rally perché nata e voluta dal gruppo omonimo, ideatore del tradizionale premio “Funarc da Travers, ai quali ora non basta più una sola curva, bensì una prova intera all’insegna dello spettacolo. E Paolo Fortunati ha ascoltato i giovani e soddisfatto le richieste, inserendo questa prova che ormai diversi rally hanno e al “Valli” mancava. “Ci sono diverse prove tecniche e impegnative – spiega Paolo Fortunati era giusto offrire al pubblico anche una prova spettacolare e comoda da vedere”. Nato nel Luglio 2007 da un’idea di un gruppo di giovani appassionati del mondo dei motori, il gruppo VCORally si è presto fatto conoscere nel mondo del rallismo locale e nazionale grazie alla propria passione e al concorso Fumarc da Travers, ambito ed apprezzato trofeo che premia il miglior traverso eseguito sul tornantone destro della storica Prova Speciale di Fomarco.

 

La gara assegnerà il trofeo Adolfo Macrì in ricordo del navigatore scomparso, inseparabile amico e navigatore di Flavio Prini, che verrà assegnato al primo navigatore ossolano classificato sulla prova spettacolo. Già oltre un centinaio gli iscritti, tra i favoriti: Davide Caffoni vincitore della edizione su Peugeot 207 S2000, con gli altri avversari ossolani quali Fabrizio e Massimo Margaroli, Andrea Giudici, Enico Riccardi, il pavese Massimo Canella e il biellese Alex Bocchio.

Partenza in piazza Risorgimento a Santa Maria Maggiore per la prima tappa sabato 13 giugno alle 16,30 con due prove speciali: Zornasco alle 16,45, poi l’attesa prova di Piedimulera. Dopo la sosta notturna a Re, si riprende domenica mattina con  le restanti otto prove: Montecrestese alle 8,37, Crodo alle 9,09,  Fomarco alle 10,54 e la sempre insidiosa Cannobina alle 12,03 che concluderà la prima tornata. La seconda tornata riprende con Montecrestese alle 14,04, Crodo alle 14,36, Fomarco alle 16,21 ed infine la Cannobina alle 17,40. L’arrivo finale in piazza Risorgimento a Santa Maria Maggiore è previsto per le 18,13.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.