Renault Sport Academy svela la promozione 2020

0
Download PDF
  • Sei Paesi e quattro continenti diversi rappresentati nel 2020.
  • Guanyu Zhou, Christian Lundgaard, Max Fewtrell e Caio Collet riconfermati per il 2020.
  • Oscar Piastri e Hadrien David entrano ufficialmente a far parte dell’Academy.

Renault Sport Racing ha il piacere di annunciare ufficialmente la promozione internazionale di Renault Sport Academy nel 2020, con l’arrivo di Oscar Piastri e Hadrien David al fianco di Max Fewtrell, Christian Lundgaard, Guanyu Zhou e Caio Collet.

L’australiano Oscar Piastri, 18 anni, entra a far parte dell’Academy in virtù del successo conseguito nella Formula Renault Eurocup, nel 2019. Anche il francese Hadrien David, 15 anni, vi accede, dopo aver vinto il Campionato di Francia F4.

Il programma di Oscar lo introdurrà nel Campionato FIA di Formula 3, dove correrà con Prema Racing, il team campione in carica. Il britannico Max Fewtrell disputerà la seconda stagione nella categoria, lasciando ART Grand Prix per entrare nel team britannico Hitech Grand Prix.

 

Hadrien proseguirà la sua crescita nella Formula Renault Eurocup con MP Motorsport, dove affronterà il brasiliano Caio Collet, presente per il secondo anno con R-ace GP, dopo aver ottenuto il titolo dei rookie l’anno scorso.

 

Nel Campionato FIA di Formula 2, anticamera della Formula 1, il cinese Guanyu Zhou effettuerà una seconda stagione con UNI-Virtuosi, dopo il suo impressionante esordio caratterizzato da diversi piazzamenti sul podio. Con belle prestazioni in F3 come esordiente con ART Grand Prix, il Danese Christian Lundgaard, promosso in F2, proseguirà la sua avventura con la scuderia francese.

 

I membri dell’Academy potranno contare sulla grande esperienza di Renault nel motorsport per crescere nelle rispettive categorie. Oltre al programma di allenamento e sviluppo personalizzato, continueranno a dare il loro contributo al team di Formula 1, in particolare, con sessioni al simulatore presso la sede di Enstone.

 

Mia Sharizman, Direttore di Renault Sport Academy: «Quest’anno la nostra promozione è la più forte che si sia mai vista dalla creazione di Renault Sport Academy quattro anni fa. Abbiamo trovato il giusto equilibrio tra piloti esperti ed esordienti e pensiamo di poter essere in lizza per il titolo in tutti i campionati a cui partecipiamo. Con il passare degli anni, ci avviciniamo sempre più al momento in cui avremo un pilota dell’Academy in lizza per un volante in F1. Abbiamo grandi speranze che quest’anno sarà decisivo in tal senso. Già sappiamo ciò di cui sono capaci Max e Christian, dato che stanno per iniziare il loro quarto anno con noi. Siamo stati contentissimi anche delle performance di Zhou e Caio nel loro primo anno insieme a noi. Quest’anno ognuno ha i propri obiettivi e sa che deve raggiungerli. Infine, è straordinario accogliere due persone di grande talento come Oscar e Hadrien. Siamo impazienti di vedere cosa riusciranno a fare in questa stagione. Sono convinto che tutti i piloti si sosterranno a vicenda per dare il meglio di sé.»

 

Cyril Abiteboul, Direttore Generale di Renault Sport Racing: «La nostra Academy diventa più forte un anno dopo l’altro. Ora vogliamo che il programma faccia un ulteriore passo avanti consentendoci di conseguire dei titoli nel 2020. L’Academy è stata inizialmente creata nel 2016 con l’obiettivo a lungo termine di far crescere un pilota di Renault Sport Academy per portarlo ad occupare un posto in Formula 1. Abbiamo grandi speranze di farcela in un futuro relativamente prossimo. Tutti vedono quanto talento e potenzialità ci sono nell’Academy. Più in generale, sono contento del supporto che le filiali del Gruppo Renault danno al programma e ai loro piloti locali. Sono molto fiero del programma e delle sue iniziative e non vedo l’ora di seguire i successi che ci saranno in pista e non

 

Cenni su Renault Sport Academy

Lanciata nel 2016, Renault Sport Academy ha l’obiettivo di individuare e formare i giovani talenti tramite i percorsi delle formule di promozione per far in modo che uno di loro possa, a termine, prendere il volante di una F1.

 

Oltre allo sviluppo di Renault F1 Team, l’Academy si prefigge lo scopo di far sì che uno dei suoi piloti diventi Campione del Mondo di Formula 1 con il team.

Il 2020 sarà caratterizzato da un ulteriore consolidamento del legame tra i giovani piloti di Renault e Renault F1 Team.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy