Renault: una saga turbo… che dura da 40 anni

0
Download PDF

Dalla pista alla strada, il turbo secondo Renault. Per festeggiare i 40 anni della vittoria in Formula 1 del primo motore turbo, Renault vi fa scoprire o riscoprire una straordinaria selezione di veicoli a motore turbo. Dalle sportive mitiche ai modelli di serie emblematici, la saga del motore turbo esalta le performance delle auto su pista e su strada da 40 anni.  Il costruttore festeggia così il 40° anniversario della sua prima vittoria in Formula 1, la prima ottenuta da un motore turbo. È l’occasione giusta per scoprire il ruolo fondamentale di Renault in veste di pioniere nell’introduzione e utilizzo del turbo in Formula 1, ma anche nell’adozione di tecnologie provenienti dal mondo delle gare per i suoi modelli di serie.

Per Renault, il motorsport in generale – e la Formula 1 in particolare – rappresentano un laboratorio e una vetrina del suo know-how tecnologico. Oltre alla passione della sfida sportiva e al gusto della vittoria, il mondo delle gare offre un’incredibile opportunità di sviluppare tecnologie d’avanguardia di cui in seguito potranno avvalersi, direttamente o indirettamente, i veicoli di serie.

Dal 1977, l’impegno in Formula 1 ha fatto di Renault un protagonista di questa disciplina, riconosciuto non solo per i titoli conseguiti, ma anche per le innovazioni che hanno portato al successo le sue monoposto e le auto motorizzate dall’azienda. A cominciare dal famoso motore V6 turbo di Renault RS01 che è stato un’assoluta rivoluzione per quei tempi. Superato il momento della novità, i primi guasti e le discussioni, il successo non si fa attendere. Il 1° luglio 1979 segna una svolta nella storia del turbo: Jean-Pierre Jabouille si impone con la sua RS 10 al Gran Premio di Francia sul circuito di Digione e offre a Renault la sua prima vittoria nel Campionato del Mondo di Formula 1. René Arnoux, attestatosi terzo in gara, completa il successo della giovane scuderia, dopo un’epica battaglia con Gilles Villeneuve (Ferrari 312T). Renault ha così rivoluzionato lo sport automobilistico: per la prima volta un motore turbo 1.5 litri si impone davanti ai classici aspirati 3.0 litri che concorrono nella regina delle categorie. Questa vittoria al Gran Premio di Francia del 1979 sarà la prima di una lunga serie per Renault che ad oggi annovera ben 177 vittorie e 507 piazzamenti sul podio nella categoria (telai e motori).

L’eredità di questa grande innovazione che ha rivoluzionato la Formula 1 persiste tuttora, come dimostra il ritorno dei motori V6 turbo ibridi nella disciplina dal 2014: un segno di riconoscimento della visione di Renault. Raccogliendo la sfida della nuova normativa, Renault pone tutta la propria esperienza di costruttore di motori per la F1 al servizio dell’innovazione tecnologica. Un grande vantaggio per i suoi modelli di serie, da 40 anni a questa parte.

 

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy