Ronde Gomitolo di Lana, Classe R3C: Bosetti-Buzzi, dall’inizio alla fine

0
Download PDF

Successo dell’equipaggio portacolori di VM Motorsport che per un soffio manca la vittoria fra le Due Ruote Motrici. Di Tommaso M. Valinotti. Immagini Foto Magnano, G&P Foto

BIELLA, 9-10 novembre – Dominio incontrastato di Matteo Bosetti-Davide Buzzi, che oltre a vincere con autorevolezza la Classe R3C, concludono 11esimi assoluti, perdendo il successo fra le Due Ruote Motrici per appena 1”.

Che l’equipaggio portacolori di VM Motor Team abbia le idee chiare lo si vede fin dall’inizio quando segna il miglior tempo di categoria con 11”5 su Fulvio Calvetti-Giulia Conti e 19”3 su Alessandro Pedrini-Lena Tarzia, ma volge subito lo sguardo alla classifica assoluta dove è 14° a soli 9/10 dal primato di 2RM. Nella seconda prova Bosetti-Buzzi scendono sotto il muro dei sette minuti, e fra le 2RM vengono però superati anche da Martinelli, passando al terzo posto. Nel frattempo Calvetti ritrova confidenza con la Clio che non guida (nemmeno una PS terminata) dalla Ronde del Canavese primaverile e perde solo 8”5, mentre Pedrini è a 16”3 cercando di capire da dove nasca il suo ritardo.

La terza speciale chiude i conti per quanto riguarda la classe. Matteo Bosetti ritocca al meglio il suo tempo di 8/10 e stacca Alessandro Pedrini che sul terreno asciutto si trova meglio, pur pagando 19”8. Si ferma qui la gara dei canavesani Calvetti-Conti che rompono la cinghia dei servizi, fatto che disattiva l’idroguida rendendo lo sterzo impossibile da gestire. “Non ha senso andare avanti, rischiamo solo di fare danni prendendo un muro senza ottenere tempi di rilievo” commenta il pilota portacolori della scuderia Nord Ovest Racing che infatti ha pagato a Bosetti-Buzzi 2’10”7. Nella classifica 2RM i portacolori di VM Motor Team sono a soli 3”9 da Martinelli e tentano l’attacco sull’ultima speciale, dove segnano il 12° tempo assoluto, mancando l’aggancio con il pilota dell’Astra per un solo secondo. Terminano comunque undicesimi assoluti e primi di Classe R3C con 1’26”3 su Pedrini-Tarzia, piuttosto accorti nell’ultima prova.

  • Iscritti 3, verificati 3, classificati 2, ritirati 1.
  • Vincitori Prove speciali: 4 Bosetti-Buzzi (1, 2, 3, 4)
  • Leader di classifica: 1-4 Bosetti-Buzzi
Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy