Ronde Gomitolo di Lana, Classe RS 1.6 Plus: Tadina-Ruffini sul gradino più alto

0
Download PDF

Basta il successo in una sola prova, quella decisiva, per ottenere la vittoria. Di Tommaso M. Valinotti. Immagini Foto Magnano, G&P Foto

BIELLA, 9-10 novembre – Successo dell’equipaggio della New Turbomark che dapprima insegue i compagni di squadra Barone-Santoro, poi approfitta del loro ritiro per ottenere il successo di categoria. La prima prova mette subito in evidenza la Citroën Saxo di Nicola Barone-Lara Santoro che hanno la meglio per 6”5 sulla vettura gemella dei compagni di squadra della New Turbomark Diego Tadina-Andrea Ruffini. Inizio difficile invece per di Alberto Ciotti-Claudia Spagnolo che al ponticello esagerano e mettono la Peugeot 106 su un fianco. Prima di riuscire a metterla nuovamente sulle ruote passa un bel po’ di tempo e a fine speciale accusano un ritardo di 2’39” da Barone segnando l’ultimo tempo assoluto della gara (77esimi). Nella prova successiva Tadina riesce a rosicchiare 3”1 a Barone, accendendo la sfida per il successo (a metà gara i due sono divisi da appena 3”4), mentre Ciotti paga ancora i postumi della botta precedente e lascia a Tadina 1’39”9, risultando ancora ultimo assoluto in classifica generale.

La terza prova vede Barone reagire e allungare nuovamente di 5”10 su Tadina, con Ciotti che continua navigare nelle retrovie per non prendere rischi e lascia altri 1’28” al migliore di classe. La quarta prova rivoluziona tutto. Barone è costretto al ritiro, Tadina è molto accorto in prova e paga a Ciotti (che vince la prova) 1’25 sull’avversario, riuscendo però a portare a casa il travagliato successo in categoria.

Iscritti 3, verificati 3, classificati 2, ritirati 1.

Vincitori Prove speciali: 2 Barone-Santoro (1, 3); 1 Tadina-Ruffini (2) Ciotti-Spagnolo

Leader di classifica: 1-3 Barone-Santoro; 4 Tadina-Ruffini

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.