Rovera si laurea Campione Italiano GT Endurance a Monza su Ferrari

0
Download PDF

Il pilota varesino fa centro alla prima stagione con il Cavallino al volante della 488 GT3 di AF Corse al termine della spettacolare rimonta che l’ha visto salire sul gradino più alto del podio con i compagni di equipaggio Roda e Fuoco all’ultimo round tricolore. E’ il suo quarto Scudetto in carriera, secondo consecutivo dopo quello “Sprint” del 2019: “Emozionato e contento per questa vincente stagione d’esordio sulla ‘rossa’ e la pista di casa è ormai un talismano, ma ancora il 2020 non è finito…”

Monza, 8 novembre 2020. Culmina in trionfo e si tinge ancora una volta di tricolore la domenica di Alessio Rovera sul circuito di Monza. Il 25enne pilota varesino, alla prima stagione con la Ferrari 488 GT3, si è laureato Campione Italiano GT Endurance 2020 al termine dell’ultimo round della serie promossa da ACI Sport, terminato con la vittoria sulla “rossa” del team AF Corse condivisa in equipaggio con Giorgio Roda e Antonio Fuoco. Per Rovera è il quarto titolo tricolore della carriera dopo quelli datati 2013, 2017 e 2019, il terzo in Gran Turismo e il secondo consecutivo dopo quello conquistato lo scorso anno nella serie Sprint del Tricolore.

L’ultimo round della serie Endurance 2020 all’Autodromo Nazionale era iniziato immediatamente con un buon passo nelle prove libere per Rovera e compagni, che però nella tripla qualifica di sabato pomeriggio non erano riusciti a far meglio del settimo posto, con Alessio terzo nella propria sessione. Nella gara di 3 ore, però, domenica la competitività e il ritmo mostrato dalla Ferrari hanno permesso di completare una splendida rimonta che ha emozionato e a suon di sorpassi ha portato i tre alfieri di AF Corse alla conquista del titolo.

Roveradichiaradopo il podio con i compagni di squadra: “Monza è ormai un destino, un talismano nella mia carriera. Ho di fatto festeggiato tutti i titoli di campione sulla pista di casa. Sono emozionato e contento, anche perché sono alla stagione d’esordio con la 488 e questo è il primo titolo al volante della Ferrari, che significa pur sempre qualcosa di speciale. In questo fine settimana la lotta era molto serrata con gli avversari e partendo dalla settima posizione era veramente difficile. E’ stata una rimonta dura che ha impegnato ogni singolo componente della squadra al 101%. Provo tanta soddisfazione perché in gara siamo sempre stati veloci e costanti. Questo è l’aspetto che più mi è piaciuto. Con i miei compagni di equipaggio tutto è sempre andato bene e AF Corse ha svolto un lavoro perfetto fra strategia e pit-stop. Siamo stati gli unici a vincere due volte in stagione, a Imola e appunto qui a Monza, credo che siamo campioni con merito e ringrazio tutti quelli che ci hanno creduto, magari sostenendoci anche da molto lontano. Il 2020 però non è ancora terminato. Ci aspetta ancora la tappa di Vallelunga che concluderà la serie Sprint, quindi rimaniamo concentrati per il finale pur iniziando a pianificare il 2021”.

Campionato Italiano GT 2020: 19 luglio Mugello (GT Endurance); 2 agosto Misano (GT Sprint); 30 agosto Imola (GT Endurance); 20 settembre Vallelunga (GT Endurance); 4 ottobre Mugello (GT Sprint); 18 ottobre Monza (GT Sprint); 8 novembre Monza (GT Endurance); 6 dicembre Vallelunga (GT Sprint).

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.