Schegge: il Targa Florio di Stefano Romeo

0
Download PDF

Un tuffo nel passato (recente) per le schegge di Kaleidosweb.

Basso_1SR_9064CAMPOFELICE DI ROCCELLA (PA) – Siamo in recupero. Dopo il pesante lavoro di messa in opera delle sezioni flash ed autoweb, possiamo finalmente dedicarsi ad una delle sezioni più appetitose di Kaleidosweb: le schegge.

 

Chardonnet_1SR_0575E torniamo in campo con una delle gare più affascinanti del panorama rallistico italiano, ovvero il Rally Targa Florio, che ha visto l’ennesimo successo di Paolo Andreucci ed Anna Andreussi (probabilmente il garfagnino ha un’agenda speciale per tenere il conto delle sue vittorie) ed una grande battaglia fra i tre moschettieri storici del rallismo italiano che quest’anno sono diventati quattro: Paolo Andreucci, Giandomenico Basso, Umberto Scandola cui si è aggiunto il velocissimo francese Sébastien Chardonnet che ha scelto le strade italiane per compiere quel salto di qualità che deve portarlo fra i big del rallismo mondiale.

Scandola_2MP_5627Come sempre Stefano Romeo ha colto i momenti più spettacolari ed interessanti dell’intera gara, andando fermare nell’obiettivo della sua macchina fotografica gli spunti più interessanti e coinvolgenti di un rally che appassiona il caldissimo pubblico siciliano e chi ha la fortuna di poterlo seguire sulle prove speciali. O noi che, possiamo sognare le mitiche strade del targa attraverso le immagini di Stefano Romeo.

Buona visione.

Peugeot_X_1SR_0140

Il Targa Florio di Stefano Romeo

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.