Scuderia New Turbomark: tutti a Monza

0
Download PDF

Peppe Zagami sarà in gara anche quest’anno insieme a Luca Bottarelli. Al via anche Freguglia-Pollicino e Riccio-Rossetto.

Monza (MB) – è tempo di festa con il Monza Rally Show. Lo sa bene la scuderia New Turomark che in occasione della kermesse brianzola schiera la via tre equipaggi.

Fari puntati sul patron del sodalizio, Giuseppe “Peppe” Zagami, ormai habitué del Monza; come due anni fa l’organizzatore messinese – ma ormai milanese d’adozione- gareggerà insieme al giovane Luca Bottarelli ma a differenza del 2107, sarà su una Skoda Fabia R5 della PA Racing con il numero 21.

I due “spavaldi turbomarkini” non saranno gli unici a prendere il via al Monza Rally Show; il varesino Giuseppe Freguglia affronterà anch’esso la sfida sempre su una Fabia R5 della PA Racing con alle note il bravo Marco Pollicino: sulle loro portiere si vedrà il numero 28.

Sarà invece una Hyundai i20 R5 NG del Bernini Rally la vettura che utilizzerà Davide Riccio, valenzano che sarà affiancato da Andrea Rossetto per la sua sesta apparizione al Monza Rally Show.

“Autodromo”, “Roccolo”, “Grand Prix” e “Parabolica” saranno le prove speciali dell’edizione 2019, la prima dedicata interamente alle R5. Le World Rally Car potranno competere ma per una classifica dedicata ed un chilometraggio ridotto, elemento che farà scaturire solo dalla classe R5 il vincitore della gara lombarda.

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy