Scuderia Palladio: a Schio con Manuel Sossella

0
Download PDF

Il portacolori del “gatto col casco” risale sulla Skoda Fabia R5 assieme a Giulio Nodari per affrontare l’atteso rally di fine stagione. Foto Max Ponti

Vicenza, 11 novembre 2020 – L’appetito vien mangiando, recita un proverbio che ben si adatta alla prossima partecipazione di Manuel Sossella al Rally Città di Schio. Dopo il recente Rally Trofeo AC Como, il portacolori della Scuderia Palladio è infatti riuscito ad imbastire un nuovo supporto con le aziende che ne sostengono l’attività sportiva e, sul filo di lana, ha fatto pervenire la propria iscrizione all’atteso rally vicentino che torna sulla ribalta promettendo un’avvincente sfida.

«È stata una decisione dell’ultimo momento, maturata dopo la soddisfacente prestazione fatta segnare a Como – afferma Sossella – e grazie ad un lavoro di squadra mi rimetterò al volante della Skoda Fabia R5 usata sabato scorso e nuovamente affiancato da Giulio Nodari col quale mi sono trovato in sintonia nella prima gara corsa assieme. L’ultima volta che ho disputato il Città di Schio risale addirittura al 2009 e, vedendo l’elenco degli iscritti, prevedo una bella battaglia sportiva. Sarà un nuovo importante test con la vettura messa a disposizione da Tamauto ma correrò con un occhio di riguardo anche al Trofeo Rally AC Vicenza, oltre che per onorare al meglio i colori della Scuderia Palladio che ringrazio una volta di più nella persona di Mauro Peruzzi, oltre alle aziende che con rinnovato entusiasmo hanno deciso di supportarmi.»

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.