Scuderia Palladio Historic con tre equipaggi al Rally Vallate Aretine

0
Download PDF

Entra nel vivo la stagione dei rally storici con la gara di apertura del Campionato Italiano che si svolgerà ad Arezzo nel fine settimana. Foto apertura Marino Pellegrini

VICENZA, 5 marzo 2018 – Tutto pronto per l’esordio nel Campionato Italiano Rally Auto Storiche 2018 per la Scuderia Palladio Historic che affronterà il Rally delle Vallate Aretine con tre equipaggi. Per la quinta volta consecutiva, il rally toscano darà il via alla massima Serie nazionale, proponendo una gara di alto livello tecnico con otto prove speciali per 117 chilometri cronometrati, oltre alla partenza e all’arrivo nella spettacolare Piazza Grande. Per Paolo e Giulio Nodari si tratta di un ritorno dopo la presenza del 2015: si affideranno alla BMW M3 Gruppo A con la quale hanno vinto la propria categoria nel TRZ 2017, vettura che durante l’inverno è stata sottoposta ad aggiornamenti e migliorie tecniche. Pur consapevole che ad Arezzo saranno al via equipaggi prestigiosi del CIR, oltre ad alcuni temibili outsiders, il duo di Gambugliano parte per ben figurare nel primo importante appuntamento del 2018.

Sarà invece la prima volta al Vallate Aretine per gli altri due equipaggi della compagine vicentina: per Riccardo Bianco, nuovo portacolori della Scuderia Palladio Historic, l’obiettivo sarà quello di confermare quanto di buono è stato fatto vedere lo scorso anno, il primo a tempo pieno tra le auto storiche, con la Ford Sierra Cosworth 4×4 Gruppo A (nella foto di apertura), sulla quale troverà nuovamente Roberta Barbieri a navigarlo.

Gara tutta nuova anche per Marco Franchin il quale, oltre alla nuova livrea dell’Alfa Romeo Alfetta GTV Gruppo 2, ad Arezzo testerà anche gli aggiornamenti sviluppati nel corso della stagione invernale. A navigarlo, come nelle precedenti gare, il fratello Mattia che il Vallate Aretine lo corse qualche anno addietro in gara nel Trofeo A112 Abarth.

Il programma della manifestazione prevede le verifiche nella zona della Fiera, nel pomeriggio di venerdì 9 marzo e alla sera la presentazione degli equipaggi sul palco di Piazza Grande. Sabato 10, la gara con lo start alle 8.30 e l’arrivo a partire dalle 19.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi