Scuderia Palladio: Piancavallo no per Manuel Sossella

0
Download PDF

Le speranze per l’alfiere della Scuderia Palladio, di ben figurare all’esordio nell’IRC 2019 si sono infrante in una serie di fattori che ne hanno decretato lo stop anticipato.

Vicenza, 15 maggio 2019 – E’ stato un Rally Piancavallo da dimenticare per Manuel Sossella e Gabriele Falzone, quello che si è svolto nello scorso fine settimana.

Il duo della Scuderia Palladio è incappato in quella che si può definire una “giornata no”, condizionata da diversi elementi che, dopo una prima tappa sofferta e incolore, ha portato alla decisione amara di non prendere il via nella seconda tappa.

Un set-up della Ford Fiesta WRC utilizzata in gara difficile da azzeccare, sommato all’asfalto reso molto insidioso dalla pioggia e ai postumi dell’uscita di strada inspiegabile e cruenta di 5 giorni prima al Rally della Valpolicella che si sono presentati sotto forma di tensione e mancanza di quella serenità necessaria ad affrontare un rally ostico, hanno  portato, nella nottata tra la prima e la seconda tappa, alla amara decisione di non proseguire. Decisione comprensibile soprattutto per la sicurezza; mai successa prima come ha amaramente, ma onestamente affermato Sossella, ma sicuramente condivisibile dai più.

Adesso si volta pagina ed il duo del gatto con il casco è già concentrato sulla pianificazione dei test pre-Rally del Taro in programma nei primi giorni del mese di Giugno.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy