Speed Fire Racing indossa la corona tricolore

0
Download PDF

Un campione d’Italia in casa Speed Fire Racing. A festeggiare il titolo è il copilota Vincenzo Torricelli, che nel Campionato Italiano Rally Auto Storiche ACI Sport ha navigato su A112 Abarth il valdostano Giacomo Domenighini. Il trofeo riservato alle mitiche Autobianchi, causa Covid ridotto quest’anno a sole tre prove fra luglio e ottobre, ha visto l’equipaggio classificarsi terzo nel Rally delle Vallate Aretine, primo nel Rallye Elba e ancora primo in tutte le speciali della seconda tappa del Rally Internazionale Costa Smeralda. Tredici le vetture partecipanti alla manifestazione tricolore, che ha offerto spunti ed episodi di agonismo e spettacolo. Al rally sardo, ultimo in ordine di tempo ad essere andato in scena, le sorti erano già praticamente decise prima del via, dato che a Domenighini e Torricelli bastavano i punti bonus della partenza per aggiudicarsi il titolo, ma in perfetto spirito del trofeo i due si sono gettati nella mischia per onorare al meglio la vittoria.

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.