Stefano Mella 11° assoluto al Taro con la Fiesta RRC MV Motorsport

0
Download PDF

Navigato da Giò Agnese, il pilota svizzero è stato autore di una buona prestazione con la Ford Fiesta Regional Rally Car: il bilancio è positivo

Mella_Taro_MFA_1216 (Custom)RIVA SAN VITALE (CH)– “Sono un gentleman driver ed aver portato al traguardo la Fiesta dopo un rally duro come il Taro è per me un motivo di grande soddisfazione!Con queste parole Stefano Mella commenta a caldo la sua seconda volta al Rally del Taro, gara valevole come secondo step della serie IRC Cup Pirelli. Sulle strade emiliane, il driver della MV Motorsport ha disputato una gara molto valida, partita in sordina ma sviluppatasi con maggiore scioltezza nella seconda parte. Alla conclusione, sul palco di Bedonia, è arrivata l’11° piazza assoluta.

Per la prima volta affiancato dall’esperto Giovanni Agnese, il pilota classe 1974 si dice soddisfatto: “ho cominciato ad intervenire sulla vettura in modo importante perché finalmente inizio a sentire gli effetti delle regolazioni che con il team apportiamo. Sono felice e so bene che non posso ancora “dare del tu” alla Fiesta RRC che è gestita in gara dall’A-Style Team; proprio per questo, l’essere giunto al traguardo in 11° posizione senza aver fatto danni è un ottimo risultato.” I prossimi appuntamenti di Stefano Mella sono già pianificati: immancabile l’appuntamento casalingo al Rally del Ticino sempre su Fiesta ma in versione WRC e poi spazio al Casentino per proseguire il buon lavoro sin qui fatto nella serie IRC Cup Pirelli.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.