Supercar Night Parade: evento imperdibile di Parco Valentino 2018

0
Download PDF

La sfilata di oltre 300 privati insieme ai rappresentanti dei marchi presenti

TORINO, 29 maggio – Mercoledì 6 giugno prenderà il via Parco Valentino Salone Auto Torino, giornata stampa e istituzionale che vedrà il suo apice la sera alle ore 20, con la Supercar Night Parade, passerella di oltre 300 supercar di privati provenienti da tutta Italia che sfileranno in notturna con modelli di Pagani, Ferrari, Porsche, Lamborghini, McLaren, Alfa Romeo, Mercedes-Benz, BMW, Audi, Aston Martin, Jaguar, Lotus, Bentley e tante altre, oltre alla partecipazione di one-off e anteprime mai viste prima di centri stile e carrozzieri.

Al momento alla Supercar Parade hanno aderito Sergio Solero su BMW i8 Roadster, Andrea Pontremoli su Dallara Stradale, Gianluca Italia di FCA, Fabrizio e Giorgetto Giugiaro su Sibylla GFG Style, Andrea Crespi su Hyundai i30 N, Simone Mattogno e Vincenzo Picardi su NSX Honda, Umberto Giorio di Italdesign, Giuseppe Bitti su KIA Stinger GT, Claudio Di Benedetto su Mazda RX-7, Luca Mazzanti, Marco Reas su Mercedes-Benz AMG GT R, Horacio Pagani su Pagani Huayra BC, Paolo Pininfarina con Jaguar XJS, Pietro Innocenti su Porsche 911 GT3 RS, Massimo Roserba e Paolo Andreucci su Peugeot 208 CIR 2018, Francesco Fontana Giusti di Renault su Alpine A110, Alfredo e Mariapaola Stola di Studiotorino, Massimo Nalli su Suzuki LJ20 del 1971, Mauro Caruccio su Toyota Mirai, Piero Mancardi e Louis de Fabribeckers su Alfa Romeo Disco Volante by Touring Superleggera, Federico Cara su Volkswagen XL1, Michele Crisci su Volvo XC40, Corrado Lopresto con Lancia Astura Stab Farina, Benedetto Camerana, Mariella Mengozzi direttore del Museo dell’Auto, Romano Valente di UNRAE, Piergiorgio Re di ACI Torino, Giancarlo Minardi.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy