Susanna Mazzetti al via a Casciana Terme

0
Download PDF

Impegno “extra” per la rallista di Prato, che correrà la gara in provincia di Pisa con la solita Renault Clio Williams ma con la novità dell’avere al fianco come copilota Alessio Santini, il driver che abitualmente affianca quando è lei a leggere le note.

PRATO, 17 settembre 2018 – Sarà una partecipazione “extra”, organizzata all’ultimo, quella di Susanna Mazzetti al 36° Rally di Casciana Terme (Pisa), questo fine settimana, gara che disputerà con la Renault Clio Williams. La gara non fa parte delle gare programmate insieme al partner Luilor ed al Team Katori ed è stata organizzata comunque nell’ottica di proseguire al meglio il dialogo con la due litri francese, che già quest’anno ha dato ampie soddisfazioni e forti sensazioni alla rallista pratese.

La novità “che fa notizia” è quella che al suo fianco non avrà una esponente del rallismo femminile in qualità di copilota, ma un driver, tra quelli più di blasone in Toscana. A navigare Mazzetti ci sarà Alessio Santini, in un’avventura che vedrà i due a ruoli invertiti in quanto il pilota maremmano di Follonica da anni si trova a correre con le note lette appunto da lei. In coppia, hanno infatti firmato molti successi, l’ultimo dei quali è la vittoria al Rally del Casentino “nazionale” lo scorso luglio con una Škoda Fabia R5.

“Ha detto Santini  – commenta Susanna Mazzetti – che deve salire in macchina al mio fianco per vedere di farmi andare più forte! A parte le battute, ho accettato di buon grado di farmi navigare dal mio pilota abituale in quanto sicuramente avrò da cogliere da lui molte sfaccettature dell’essere pilota e molti consigli utili. Tra noi c’è feeling, corriamo insieme da anni con anche ottimi risultati, di sicuro sarà un’esperienza costruttiva che permetterà di migliorare alla guida della Clio. L’importante è che . . . mi legga però le note come si deve!”.

Invariato, rispetto all’edizione 2017, il percorso:  sono previste due prove speciali, da ripetere tre volte: saranno la “Chianni” di Km. 5,600 e la “Gulfi” di Km. 7,00. Saranno 152,510, i chilometri totali del percorso, con 37,800 di distanza competitiva.

Le modifiche maggiori riguardano la logistica, i riordini che saranno effettuati presso la nuova zona commerciale de La Rosa, coinvolgendo così anche il Comune di Terricciola e l’inserimento dello shake down, il test con le vetture da gara, in programma sabato 22 settembre dalle ore 16,00 alle 19,00 sulla prima parte della prova speciale di Chianni.

La partenza sarà alle 10,31 di domenica 23 settembre, l’arrivo alle 18,07.

 

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy