Suzuki 4×4 Hybrid Vertical Winter Tour festeggia il weekend a Bardonecchia

0
Download PDF

-Nel prossimo fine settimana il Suzuki 4×4 Hybrid Vertical Winter Tour 2020 powered by Radio Deejay sarà a Bardonecchia.

– Suzuki porterà nella cornice incantata delle alpi piemontesi i test drive dei modelli HYBRID e 4WD AllGrip.

-La gamma HYBRID sarà poi protagonista anche di un Porte Aperte nel successivo weekend del 22 e 23 febbraio.

Dopo aver portato nei giorni scorsi intrattenimento e musica sull’appenino abruzzese, il Suzuki 4×4 Hybrid Vertical Winter Tour torna lungo l’arco alpino. La quarta tappa della manifestazione si svolgerà sabato 15 e domenica 16 febbraio a Bardonecchia (TO).

In ogni località sciistica toccata il Suzuki 4×4 Hybrid Vertical Winter Tour 2020 propone una formula unica e di grande successo, quella dell’holiday village itinerante a ingresso libero. A Bardonecchia il Vertical Village sorgerà a Campo Smith, punto di partenza degli impianti sciistici. Qui gli animatori e gli artisti di Radio Deejay proporranno musica e intrattenimento ai bordi delle piste dalle 9 alle 16.30, trasmettendo a tutti allegria ed entusiasmo.

A Bardonecchia sarà la volta di Vic, in console sabato 15 alle ore 13.

Un ibrido per tutte le situazioni

All’interno del Vertical Village i visitatori potranno conoscere VITARA HYBRID in esposizione e ricevere informazioni e materiale relativi ai modelli HYBRID e AllGrip della gamma. A poca distanza partiranno i test drive Suzuki, che permetteranno di scoprire come la tecnologia Suzuki HYBRID sia il massimo delle praticità e della versatilità. Il sistema ibrido messo a punto dai tecnici di Hamamatsu è infatti leggero e compatto, funziona in modo completamente automatico ed è perfetto per la città così come per muoversi su neve e ghiaccio quando è abbinato alla trazione integrale 4WD AllGrip.

Il componente principale del sistema Suzuki HYBRID è l’Integrated Starter Generator, che fa da alternatore, motorino di avviamento e motore elettrico ed è alimentato da batterie agli ioni di litio alloggiate in modo discreto sotto i sedili anteriori. Gli accumulatori non richiedono ricariche esterne e immagazzinano l’energia recuperata durante i rallentamenti. Le batterie forniscono poi l’elettricità necessaria all’ISG per avviare il motore termico e supportarlo nelle partenze e quando il pilota richiede uno spunto brillante. La coppia fornita dall’ISG rende più corposa l’erogazione ai bassi regimi e permette un’effettiva riduzione dei consumi e delle emissioni.

Le auto in prova

Il parco dei mezzi Suzuki HYBRID e AllGrip presenti ai test drive di Bardonecchia è composto da IGNIS 1.2 Hybrid 4WD AllGrip e SWIFT 1.2 Hybrid 4WD AllGrip, le uniche auto ibride del mercato sotto i quattro metri di lunghezza a essere dotate anche di trazione integrale. Sono loro la scelta perfetta per chi vuole un Suv compatto o una due volumi sportiva capaci di spostarsi con la stessa disinvoltura in ambito urbano così come sui fondi a bassa aderenza. Qui possono far valere la trazione AllGrip Auto, che trasferisce coppia alle ruote posteriori non appena quelle anteriori perdono aderenza, migliorando la motricità e la sicurezza di marcia.

Suzuki dà inoltre modo di testare in prima persona le qualità di VITARA HYBRID 4WD AllGrip e S-CROSS HYBRID 4WD AllGrip, da poco a listino con il motore 1.4 BOOSTERJET da 129 cv. Nel loro caso lo schema di trazione integrale adottato è l’AllGrip Select, che permette al pilota di selezionare le modalità Auto, Sport, Snow e Lock in base alle condizioni da affrontare. Basta intervenire sul comando posto sul mobiletto centrale per trovare in un attimo il set-up perfetto per viaggiare in autostrada o per affrontare il fuoristrada. Nei test drive di Bardonecchia ci sarà infine l’opportunità di mettersi al volante di un JIMNY, che con la trazione integrale AllGrip Pro e le marce ridotte raccoglie l’eredità dei mitici “Suzukini” e incarna la cinquantennale esperienza di Suzuki in materia di off-road.

Chi non potrà partecipare alla tappa di Bardonecchia potrà comunque ammirare l’intera gamma HYBRID presso i Concessionari Suzuki, protagonisti del Porte Aperte che si svolgerà nel fine settimana del 22 e del 23 febbraio.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy