Suzuki Motorsport si fa in due anche nel 2020 con la Rally Cup nel CIR e CIWRC

0
Download PDF

La casa giapponese rilancia l’impegno nelle principali serie nazionali per la nuova stagione. Confermato il format di successo dei due trofei. 12 gare su due gironi nel Campionato Italiano Rally e Campionato Italiano WRC, oltre alla finalissima nella Finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia per i rally. Prosegue anche il sodalizio con il Campionato Italiano Cross Country e la 21esima edizione del Suzuki Challenge

Suzuki Motorsport sarà in prima linea anche nel 2020 lungo gli sterrati e asfalti dei principali campionati italiani ACI Sport. La casa di Hamamatsu infatti conferma l’attività nei rally e nel cross country con i trofei monomarca ufficiali Suzuki Rally Cup e Suzuki Challenge. Ecco qualche dettaglio in più per la prossima edizione dei due trofei:

Suzuki Rally Cup. Due gironi distinti, 6 appuntamenti nel CIWRC e 6 appuntamenti nel CIR. In palio un montepremi complessivo di oltre 140 mila euro nella finale unica che si svolgerà nel contesto della Finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia 2020. Questa è la Suzuki Rally Cup, una delle competizioni con maggior seguito tra quelle organizzate da un brand automobilistico e riconosciute da ACI Sport. Dopo il successo del 2019 con il ritorno al format unificato ma attivo su più fronti – Campionato Italiano Rally, Campionato Italiano WRC, Coppa Rally di Zona – il trofeo è pronto anche quest’anno ad offrire nuove opportunità ai rallisti italiani. Diversi i modelli sportivi sui quali correranno i trofeisti: SWIFT 1.6 Sport R1, SWIFT 1.0 Boosterjet R1 oppure Racing Start e Baleno 1.0 Boosterjet.

 

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy