Team Bassano: 18 gli equipaggi al “Città di Bassano”

0
Download PDF

Nutrita presenza nella gara di casa per la scuderia bassanese fresca di conquista del quarto titolo consecutivo nel Campionato Italiano Rally Autostoriche. Foto Davide Cesario

teambassano_nuovo (Custom)ROMANO D’EZZELINO (VI) – L’impegnativo settembre rallistico per il Team Bassano si sta per concludere con l’imminente decima edizione del Rally Storico Città di Bassano in programma nei prossimi 25 e 26 settembre. Per la scuderia bassanese che al recente Rallye Elba ha festeggiato il quarto Titolo tricolore nel CIR Autostoriche, si festeggerà con diciassette equipaggi che si daranno battaglia lungo le otto impegnative prove speciali.

Dopo i successi del 2013 e 2014, Dino Tolfo vuole il tris e ci proverà, sempre con Alberto Bordin alle note, con una Porsche 911 SC stavolta in versione Gruppo B del 4° Raggruppamento. Dopo lo sfortunato esordio dello scorso anno con le storiche, Valter Gentilini ed Enrico Gastaldello ci riprovano utilizzando una Lancia Rally 037 Gruppo B, quella messa a disposizione dall’amico Giorgio Costenaro che li seguirà da vicino a tutti gli effetti partendo subito dietro con la sua Lancia Stratos e Sergio Marchi, immancabile sul sedile di destra. Con un tris di Porsche 911 RS Gruppo 4, si giocheranno la supremazia nel 2° Raggruppamento, ma punteranno anche al podio assoluto, Agostino Iccolti con Giuseppe Ferrarelli, Claudio Zanon e Maurizio Crivellaro, Giampaolo Basso per la prima volta navigato da Francesco Zannoni. Porsche 911, ma in versione 2.4 S per Roberto Bordignon in coppia con Thomas Ceron mentre in classe “2000” saranno numerosi i pretendenti sia nel 3° quanto nel 4° Raggruppamento: con le più recenti Fiat Ritmo 130 e Uno Turbo si sfideranno Marco Stragliotto e Lorenzo Scaffidi, navigati rispettivamente da Elsa Dal Dosso e Daniele Cazzador, mentre sarà sfida a tre fra le “2 litri” di Corrado e Leonardo Sulsente su Opel Kadett GT/E, Massimo Vallotto e Cristian Cracco con l’Ascona SR ed il rientrante Nereo Bonollo in coppia con Alberto Ferracin sulla Fiat 131 Racing. Un’ulteriore “duemila”, la BMW 2002 ti di Guido Vettore e Michele Bizzotto, sarò impegnata nella sfida per il 1° Raggruppamento. Scendendo di cilindrata troviamo poi le Volkswagen Golf GTI Gruppo 2 di Stefano Segnana e Mirco Santacaterina e la Lancia Fulvia HF 1.6 Gruppo 4 di Alessandro Ferrari in coppia con Piero Comellato. Simca Rally 2 Gruppo 2 per Mirco Urbani e Giovanni Brunaporto mentre nella sempre combattuta 2-1150 del 3° Raggruppamento si sfideranno alla ricerca di punti importanti per il Triveneto la Fiat 127 Sport di Nicola e Davide Benetton e l’Autobianchi A112 Abarth di Diego Tarlao e Mauro Menestrina.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.