Team Bassano: 20 equipaggi per 5 gare

0
Download PDF

Oltre al Due Valli nelle tipologie rally e regolarità sport, a tenere alta l’attenzione durante la settimana in corso, anche il Tour de Corse Historique,  il Rallylegend e la gara in autodromo ad Imola.

Romano d’Ezzelino (VI), 2019 – Rally, regolarità, pista; e ancora l’evento Rallylegend: una serie di gare che vedranno una ventina di vetture griffate Team Bassano all’opera. A dire il vero, due sono già in lotta contro i cronometri in Corsica dove il Tour de Corse è partito per la prima delle cinque tappe in programma, affrontate anche da due, oramai, abitudinari della maratona còrsa: Luisa Zumelli e Maurizio Elia. La prima con Paola Valmassoi e la Porsche 911 RS Gruppo 4, il secondo su Ford Escort RS Gruppo 2 e Lucia Zambiasi alle note.

Ben quindici, invece, quelli che si preparano ad affrontare il Rally Due Valli: nove nelle due tappe valevoli per il CIR Autostoriche, cinque in quella del T.R.Z. e uno, quello formato da Luca Pomari e Cristian Adami nella regolarità sport con una Fiat Ritmo 130 TC. Nella gara “maggiore” saranno di scena Nicola Patuzzo ed Alberto Martini sulla Toyota Celica Gt Four Gruppo A, seguiti da Luca Cattilino e Giorgio Pesavento con l’Opel Kadett GT/e Gruppo 2 e da Giulio Pedretti con Fabio Fedele sulla BMW M3 Gruppo A. Tocca poi ad Alberto Sanna ed Alfonso Dal Bra anch’essi su BMW M3 Gruppo A, Stefano Menegolli e Mattia Zambelli con una Fiat 131 Abarth Gruppo 4, Damiano Zandonà e Simone Stoppa su Renault 5 GT Turbo Gruppo A e Franco Ambrosi su un’inedita BMW 325 i Gruppo A che condividerà con Flavio Zanella. Presenti anche Giacomo Questi e Giovanni Morina con l’Opel Ascona SR e a chiudere la lista ci sono Franco Simoni e Mauro Alioni su Peugeot 205 Rallye Gruppo A. Nella gara su una sola tappa, valevole quale ultimo appuntamento del Trofeo della Seconda Zona, saranno al via Giorgio Costenaro e Giuseppe Ferrarelli con la Lancia Stratos, Danilo Pagani con Adriano Beschin sulla Fiat 131 Abarth, Giampietro Pellizzari e Mario Pieropan su Ford Escort RS, Tiziano Savioli e Andrea Paccagnella con l’Opel Kadett GT/e e Giovanni Costa con Mirko Lovato su Autobianchi A112 Abarth.

A portare l’ovale azzurro anche al Rallylegend, ci penseranno Claudio Manfè e Massimo Trentin impegnati con la Renault 5 Turbo nella rassegna che precederà la gara sanmarinese. Infine, domenica 13 si correrà all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, la gara valevole per il Campionato Italiano Velocità Autostoriche con due vetture del Team Bassano al via: la Porsche 935 Gruppo 5 di Mario Massaglia e la Fiat Ritmo 75 Gruppo 2 di Roberto Piatto e Luca Zanella.

Nello scorso fine settimana allo Slalom di Bolca, Stefano Cracco si è piazzato quattordicesimo con la Skoda Fabia R5 e Manuel Oriella quarantaseiesimo su Peugeot 106 Gruppo A.

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy