Team Bassano al R.A.A.B con 18 equipaggi

0
Download PDF

Tutti nel rally storico, otto dei quali ad animare il Trofeo A112 Abarth Yokohama, gli equipaggi dall’ovale azzurro impegnati nel rally bolognese in programma venerdì sabato prossimi. Foto Gianni Abolis

Romano d’Ezzelino (VI), 24 luglio 2019 – Luglio agli sgoccioli, ma per il Team Bassano l’attività sportiva prosegue ed è in vista il prossimo appuntamento che porterà diciotto equipaggi dall’ovale azzurro a Castiglione dei Pepoli (BO) dove, venerdì 26 e sabato 27 luglio, si svolgerà il R.A.A.B. Historic, rally caratterizzato da un elenco iscritti composto per poco meno della metà da equipaggi della scuderia guidata da Mauro Valerio. Agli otto contendenti in gara nel Trofeo A112 Abarth Yokohama per che apriranno le ostilità partendo per primi, se ne aggiungono altri dieci ben distribuiti in tre dei quattro Raggruppamenti.

Con le piccole Autobianchi si sfideranno: Nicolò De Rosa ed Amerigo Salomoni, Damiano Almici e Andrea Quistini, Luca Silvio Bernardi con Matteo Gambasin, Fabio Vezzola e Roberto Francinelli,  Lisa Meggiarin e Marsha Zanet, Enrico Canetti con Marcello Senestraro, Nicola Cazzaro con Giovanni Brunaporto e infine  Raffaele Scalabrin e Giulia Paganoni.

A seguire le A112, toccherà al resto del gruppo del rally dove spiccano Pietro Tirone e Giacomo Giannone con la Porsche 911 SC Gruppo 4, stessa vettura con la quale saranno al via Massimo Voltolini e Giuseppe Morelli; tornano a far coppia con la Lancia Rally 037 Gruppo B Carlo Falcone e Pietro Ometto e si rivedrà al via anche Luca Cattilino con l’inseparabile Opel Kadett Gt/e Gruppo 2 che dividerà con Francesco Sammicheli. Nuovamente al via anche la BMW M3 Gruppo A di Giulio Pedretti e Fabio Fedele, e, dopo averci corso con l’A112 nel Trofeo, Maurizio Cochis e Milva Manganone tornano a Castiglione stavolta con la Peugeot 205 Gti Gruppo A. Tocca poi a Claudio Manfè e Massimo Trentin su Renault 5 Turbo Gruppo 4 e con una seconda Opel Kadett Gt/e Gruppo 2 saranno della partita Sandro e Franco Simoni.

Dalla Germania tornano nuovamente a correre in Italia i coniugi Peter e Elke Goeckel con l’Opel Kadett SR Gruppo 2 e chiude l’elenco la Fiat 124 Special T Gruppo 2 di Maurizio Fasolin e Paolo Bonfà.

Il programma di gara prevede nove prove speciali: tre alla luce dei fari il venerdì, giornata dedicata anche alle verifiche e le restanti sei al sabato.

Cambiando settore, nella regolarità si registra ancora una buona prestazione per Andrea Giacoppo e Daniele Grillone Tecioiu reduci dalla rievocazione della Coppa d’Oro delle Dolomiti che hanno affrontato con la Mercedes 230 SL chiudendo al quarto posto assoluto e al primo del loro Raggruppamento.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy