“Top Ten” di Leopoldo Maestrini al Rally Due Valli

0
Download PDF

Il pilota grossetano archivia la programmazione stagionale con una nona posizione assoluta nell’appuntamento conclusivo di Campionato Italiano Rally, andato in scena venerdì e sabato a Verona. Foto Bettiol

Scarlino (Gr) – 13 ottobre 2018 – L’obiettivo, quello di rientrare tra i “primi dieci” della classifica assoluta, è stato raggiunto. Leopoldo Maestrini archivia con una nona posizione in classifica il Rally Due Valli, appuntamento conclusivo di Campionato Italiano Rally andato in scena nelle giornate di venerdì e sabato a Verona. Un impegno che ha visto il pilota di Scarlino abbracciare nuovamente il volante della Škoda Fabia R5, vettura messa a disposizione dal team P.A. Racing che ha caratterizzato la stagione sportiva 2018 e che utilizzerà anche in occasione del prossimo appuntamento in programma, il Trofeo Maremma del prossimo fine settimana.

Assecondato alle note da Daniele Michi, compartecipe dei risultati conseguiti in stagione, Leopoldo Maestrini è riuscito a concludere positivamente quella che è stata la prima stagione nella massima espressione nazionale della disciplina, il Campionato Italiano Rally. Un bagaglio di esperienza importante per il driver portacolori della scuderia PSG Rally, limitato sulle strade dell’appuntamento scaligero da problemi di setup – sofferti nella prima giornata di gara – e da un’uscita di strada occorsa nei chilometri della sesta prova speciale, costata tre minuti di troppo nel riscontro cronometrico totale. Una prestazione coincisa con il terzo piazzamento in gara tra gli equipaggi partecipanti al Campionato Italiano Rally Asfalto.

“Chiudere bene questa bella programmazione nel Campionato Italiano Rally era doveroso – il commento di Leopoldo Maestrini – una scelta, quella di correre sulle strade del Tricolore, che si è rivelata altamente formativa. Al netto dell’uscita di strada, credo ci sia da ritenersi soddisfatti dell’esperienza di questo fine settimana. Adesso andiamo avanti con questo mini “tour de force” visto che il prossimo fine settimana correremo sulle strade di casa, al Trofeo Maremma. L’occasione per ringraziare i partner che mi hanno accompagnato in questa programmazione di alto livello”.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy