Tosi-Del Barba nella top five del campionato IRCUP

0
Download PDF

L’equipaggio della Movisport, con la Skoda Fabia R5, ha concluso al meglio, con il quarto posto finale, la propria avventura nella serie internazionale a Bassano dove, al debutto, ha finito in sesta posizione assoluta.

30 settembre 2019. Gianluca Tosi e Alessandro Del Barba hanno terminato la loro stagione di riferimento, quella nell’IRCUp 2019, al quarto posto assoluto.

Il verdetto è arrivato al 36° Rally Città di Bassano, nel fine settimana appena passato, una delle gare più seguite e partecipate d’Italia, dove la coppia reggiana ha terminato in sesta posizione assoluta, quinti tra gli iscritti al campionato, in una gara dove erano al debutto.

Anche l’ultima fatica stagionale, a bordo della Skoda Fabia R5 della GIMA Autosport, ha visto Tosi e Del Barba correre sempre da protagonisti, confermando il proprio livello contro avversari di alto profilo, in questa occasione oltre ai soliti incontrati sinora in campionato, aggiunti ai molti driver locali.

I reggiani portacolori di Movisport hanno chiuso il campionato dunque al quarto posto, uno standing che ha dato un senso compiuto alla stagione, confermando l’equipaggio ad alto livello. Nell’economia della stagione, il podio assoluto di campionato, per Tosi e Del Barba è stato in buona parte inibito nelle possibilità dal ritiro, per cause tecniche, al Rally del Casentino lo scorso luglio.

“Una bellissima gara, dura, lunga, sfiancante, di quelle “vecchia maniera” come piacciono a me! Eravamo intenzionati a provare il podio finale di campionato, ma purtroppo non ce l’abbiamo fatta, onore a chi ci ha preceduto, tutti piloti di alto livello, contro i quali è stato un onore duellare per le cinque gare in calendario. In generale non abbiamo nulla da recriminarci, abbiamo sempre corso ad alto livello, grazie a noi come equipaggio e grazie anche al mezzo che la squadra ci ha messo a disposizione, con il quale siamo arrivati ad un ottimo feeling, pur se ancora di strada da fare ne abbiamo tanta. Certamente, il ritiro del Casentino ha pesato assai, per la classifica finale di campionato, ma purtroppo le gare sono anche queste, si devono accettare. Dunque, soddisfatti, bicchiere decisamente mezzo pieno!”

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy