Tour de Corse, inizio difficile, forature e gran finale per Andrea Crugnola

0
Download PDF

Il pilota varesino a bordo della Renault Clio R3T conclude la prima giornata di prove del rally francese, 36° assoluto e quinto tra i partecipanti al WRC 3.

1003_Corsica_Crugnola 1 (Custom)AJACCIO (Corsica, Francia – Venerdì, 2ottobre 2015) – Partita la prima intensa giornata della 58esima edizione del Tour de Corse. Il portacolori di ACI Team Italia Andrea Crugnola, insieme a Michele Ferrara, sulla Renault Clio R3T ufficiale chiude 36° assoluto e quinto del WRC 3 dopo la prima tappa del 58° Tour de Corse. Dopo il quarto tempo nella prima speciale di Sarrola e l’annullamento per il maltempo del secondo crono di Casamozza, il driver varesino ha staccato il quinto scratch a Francardo.Sono soddisfatto – ha commentato a fine tappa – perché a mio parere abbiamo portato a termine il compito di finire questa tappa davvero molto difficile. Le condizioni soprattutto sull’ultima speciale erano al limite, e visto che ci stiamo giocando il campionato con Gilbert e Veiby non abbiamo rischiato oltre il dovuto. La Clio è in continuo miglioramento, oggi ha dato segnali di buona affidabilità sull’asfalto. La tappa di domani sarà dura come questa di oggi, dobbiamo cercare di attaccare, confidando anche nel previsto miglioramento del meteo”.

Foratura per Crugnola nella seconda tappa del Tour de Corse.

1002_Corsica_Crugnola 2 (Custom)AJACCIO (Corsica, Francia – Sabato, 3 ottobre 2015 – L’equipaggio ACI Team Italia, Andrea Crugnola e Michele Ferrara con la Renault Clio R3T, terminano la seconda tappa del rally corso al 37° posto assoluto e sesto nel WRC 3.“Questa mattina dopo un chilometro e mezzo ho forato, francamente non so come, e così mi sono dovuto fermare a cambiare la gomma anteriore sinistra. Così ho perso due minuti e ho dovuto fare tutta la speciale di Francardo dietro Veiby. Nel pomeriggio a Ghisoni ho fatto un bel tempo, segnando il terzo tempo di WRC 3 a 8″ da Gilbert. Sono un po’ seccato per quello che è successo questa mattina, ma poi mi sono rifatto. Per domani cercherò di spingere sperando in qualche errore degli altri, le tre speciali finali sono comunque simili alle altre, cioè difficili e selettive“.

Al Tour de Corse giornata finale positiva per Crugnola

AJACCIO (Corsica, Francia – Domenica , 4 ottobre 2015 – Si è concluso positivamente il 58° Tour de Corse per l’equipaggio dell’ACI Team Italia in Corsica. Andrea Crugnola e Michele Ferrara si sono riscattati dopo essere la foratura alla Renault Clio R3T durante la seconda tappa di ieri, segnando oggi il miglior tempo in due delle tre prove speciali in programma. I due hanno chiuso 33′ assoluto e 6° di WRC 3 il loro Tour de Corse.Sono contento per il risultato di oggiha commentato Crugnola peccato però per la foratura di ieri che ci ha danneggiato nel risultato finale. Nella tappa di oggi infatti abbiamo vinto le prime due speciali, un buon segnale per il prossimo appuntamento in Catalogna dove cercheremo di essere protagonisti assoluti. Sono francamente un po’ amareggiato perché alla fine meno. Qui in Corsica abbiamo raccolto meno di quanto abbiamo seminato. C’est la vie“.

Prossimo obiettivo per Andrea Crugnola e Michele Ferrara sarà il Rally di Catalogna.

Classifica Campionato WRC 3 dopo l’undicesima prova: 1. Gilbert 100; 2. Veiby 75; 3. Tempestini 61; 4. Crugnola 60; 5. Haapamaki 48; 6. Andolfi 26; 7. Suninen 25; 9. Loubet, Pryce e Riedemann 18

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.