Tre Clio per il Sebino griffato “Leonessa Corse”

0
Download PDF

Tra una settimana nei pressi di Lovere (BG) si corre il Rallyday del Sebino e la scuderia bresciana Leonessa Corse porterà in gara tre equipaggi pronti a cimentarsi con tre Renault Clio ma di categorie differenti tra loro.

Brescia – Si dice che tre è il numero perfetto. La speranza di essere perfetti, o quanto meno molto bravi, è lecita in seno alla scuderia Leonessa Corse che per l’8° Rallyday del Sebino si accinge a schierare al via tre equipaggi tutti su Renault Clio.

Saranno tre tipologie di vetture differenti nonostante il marchio ed il nome siano uguali. A rappresentare il sodalizio lombardo in S1600 sarà Marco Moreschi: lontano dalle gare da alcuni anni, il 44enne pilota di Gussago ha però avuto altri palcoscenici sui quali rendersi celebre. E’ stato un concorrente protagonista di Masterchef ed ora appare sovente in trasmissioni televisive nelle quali si cimenta ai fornelli; per il Sebino però lascerà da parte il grembiule ed indosserà la tuta affrontando la corsa con Federica Bortolotti su una Clio della veneta PR2 Sport.

In classe R3C invece, saranno in gara Fausto Poli e Manuel Pezzoli che proveranno a fare il salto di categoria dopo una lunga gavetta in R2B; la loro “francesina” sarà quella del team orobico GMA Competition; per il pilota di Vertova ed il navigatore di Leffe si tratterà di un appuntamento casalingo visto che Lovere, cittadina rivierasca sede del rally, dista solo trenta chilometri da casa loro!

Nuova esperienza automobilistica anche per il veterano Sergio De Cecco che insieme alla figlia Amalia affronterà il Sebino su una Renault Clio Rs Light di classe N3 curata dall’Autofficina P.R.T. ; per lo scafato driver di Berlingo si tratta di un’interessante opportunità dopo le innumerevoli apparizioni in classe N2.

Il Rally del Sebino, dopo lo shake down di sabato 5 ottobre in località Cerete, si svilupperà il giorno successivo sui tratti cronometrati di Rogno e Val di Scalve che verranno ripetuti per tre volte ciascuno.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy