Tutti a Livigno per il penultimo atto del Suzuki 4×4 Hybrid Vertical Winter Tour

0
Download PDF

-Nel fine settimana del 7 e dell’8 marzo Livigno (SO) ospiterà la settima delle otto tappe del Suzuki 4×4 Hybrid Vertical Winter Tour powered by Radio Deejay.

-Il Vertical Village sorgerà presso la ski area Mottolino e porterà ai bordi delle piste una carica d’energia con sport, musica, animazione e i test drive della gamma Suzuki HYBRID 4×4 AllGrip.

Il prossimo weekend è in programma un evento imperdibile per gli appassionati della montagna, della musica e dei motori. Sabato 7 e domenica 8 marzo Livigno (SO) ospiterà, infatti, la penultima tappa del Suzuki 4×4 Hybrid Vertical Winter Tour powered by Radio Deejay, l’originale manifestazione che porta nelle più belle località sciistiche italiane la formula del holiday village sulla neve ad ingresso libero. Il Vertical Village, con i suoi 700 metri quadri di parterre e di stand, sorgerà nel pressi della ski area Mottolino. Da qui partiranno anche le prove della gamma Suzuki, che daranno modo, ai visitatori, di testare l’agilità e il piacere di guida dei modelli ibridi di Hamamatsu e la rinomata efficacia della trazione integrale 4×4 AllGrip sulle superfici fredde e scivolose.

Due giornate di festa

Sia sabato che domenica il Suzuki 4×4 Hybrid Vertical Winter Tour powered by Radio Deejay proporrà un palinsesto ricco di attività, capaci di regalare allegria ed emozioni a un pubblico eterogeneo, dai giovani alle famiglie. Il divertimento sarà garantito, con molti momenti di spettacolo e intrattenimento distribuiti lungo l’intero arco della giornata. Il Vertical Village inizierà ad animarsi già a partire dalle ore 9 con balli, coreografie di gruppo, giochi, quiz, tanta musica e ski test Elan.

Nel pomeriggio di sabato 7 il Suzuki 4×4 Hybrid Vertical Winter Tour avrà anche un ospite d’eccezione. Alle ore 17, Mario Fargetta, storico personaggio del Deejay Time, salirà sul palco del Kosmo – l’apres ski alla partenza della telecabina Mottolino – e si esibirà in uno speciale dj set sulla neve.

La festa continuerà poi in serata e ricomincerà la mattina successiva, ai bordi delle piste da sci fino alla chiusura degli impianti, alle 16.30.

Liberi al volante della gamma Suzuki HYBRID AllGrip

Suzuki allestirà uno stand all’interno del Vertical Village di Livigno ed esporrà Suzuki VITARA HYBRID, l’autentica erede della prima leggendaria Vitara che nel 1988 creò il segmento dei Suv compatti. Quest’auto rappresenta oggi il punto di riferimento della categoria, con la sua impareggiabile capacità di abbinare una vocazione urbana allo spirito indomito dell’antenata.

Nel parcheggio adiacente alla ski area Mottolino la Casa di Hamamatsu schiererà tutti i modelli della gamma Suzuki HYBRID 4×4 AllGrip, che saranno a disposizione per emozionanti test drive. Il territorio incantato di Livigno, che è il più esteso, il più elevato e il più settentrionale tra i comuni della Lombardia, è lo scenario ideale per mettere alla prova IGNIS, SWIFT, VITARA e S-CROSS HYBRID in versione 4×4 AllGrip.

I percorsi proposti dallo staff Suzuki saranno un banco prova perfetto per verificare in totale sicurezza come la tecnologia ibrida si abbini al meglio ai sistemi di trazione interale 4×4 AllGrip, proiettando il concetto di libertà di viaggiare in una nuova dimensione.

Da una parte i modelli Suzuki HYBRID 4×4 AllGrip offrono infatti una mobilità straordinaria anche sui terreni a bassa aderenza, assicurando una fluidità di marcia e una precisione di guida eccezionali. Dall’altra questi modelli, riconosciuti come ibridi dal Ministero dei Trasporti, vedono riconosciuta dalle Amministrazioni Locali la possibilità di accedere alle ZTL, di sostare gratis nei parcheggi con strisce blu e di circolare anche in occasione dei blocchi del traffico istituiti per questioni ambientali.

Un sistema ibrido geniale

Il sistema Suzuki HYBRID è semplice e geniale ed impiega componenti leggeri e compatti. L’elemento principale è l’Integrated Starter Generator. Questo dispositivo svolge i compiti di alternatore, motorino di avviamento e motore elettrico ed è alimentato da batterie agli ioni di litio sistemate in modo discreto sotto uno dei sedili anteriori, laddove non penalizzano né l’abitabilità né la capacità di carico. Le batterie immagazzinano l’energia recuperata dall’ISG nelle fasi di rallentamento e gliela restituiscono quando deve avviare il motore termico o erogare una coppia supplementare ai bassi regimi. Il sistema Suzuki HYBRID supporta l’unità a benzina in partenza e negli spunti, ne riduce il fabbisogno di carburante e permette di abbattere i consumi e le emissioni.

L’ultima tappa del Suzuki 4×4 Hybrid Vertical Tour 2020 si svolgerà sabato 14 e domenica 15 marzo in Località Bec De Roces ad Arabba (BL) Fodom Dolomites. In questa occasione ci sarà la presenza di un artista di Radio Deejay, Chicco Giuliani, che si esibirà al Village domenica alle ore 13.

Suzuki, tradizione e innovazione dal 1909

Suzuki Motor Corporation è uno dei principali costruttori mondiali di automobili, motocicli e motori fuoribordo.

Nel settore automobilistico l’Azienda è attualmente all’8° posto nella classifica mondiale delle vendite (fonte JATO), con oltre 3 milioni di vetture prodotte all’anno, ed è leader sul mercato giapponese nei segmenti Keicar e Passenger car.

L’Azienda nasce nel 1909 da un’idea imprenditoriale di Michio Suzuki, che, nella cittadina di Hamamatsu, in Giappone, costruisce uno stabilimento per la produzione di telai tessili.

Nel 1920 l’Azienda viene profondamente riorganizzata al fine di intraprendere il cammino industriale su scala internazionale, prendendo il nome di Suzuki Loom Manufacturing Co.

Nel 1954 l’Azienda diviene Suzuki Motor Corporation Ltd e l’anno seguente, nel 1955, nasce Suzulight la prima automobile a marchio Suzuki, seguita nel 1970 da Jimny serie LJ10, il primo 4×4 compatto.

Da allora in avanti, l’attività industriale nei differenti settori ha proseguito il suo incessante cammino di crescita, anche nei settori dei motocicli e dei motori marini fuoribordo puntando su valori quali l’affidabilità, il design e l’innovazione.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy