Ultimo weekend della stagione racing 2018 per l’Abarth 124 rally, 5 equipaggi  al via in Francia e Spagna

0
Download PDF

Nel Rallye du Var, in Francia, confronto tra i due piloti transalpini del team Milano Racing Raphael Astier (campione della Coppa FIA R-GT) e Nicolas Ciamin. In Spagna passerella d’onore per i campioni del Trofeo 2 Ruote Motrici del Campionato Spagnolo Rally Asfalto, Alberto Monarri e Rodrigo Sanjuán nel Rally Comunidad de Madrid.

Cinque  Abarth 124 rally saranno impegnate questo fine settimana nei campionati francese e spagnolo. In Francia, nel Rallye du Var, il team Milano Racing schiera tre vetture, mentre una quarta è iscritta dal Team Garagemischler.

Al via della classica gara transalpina il campione del mondo della Coppa FIA R-GT, il francese Raphael Astier, in coppia con Frédéric Vauclare in gara dovrà vedersela con il giovanissimo connazionale e compagno di squadra Nicolas Ciamin, in coppia con Antony Villanova (FRA). Ciamin è stato la vera rivelazione della stagione infatti in un campionato altamente competitivo come quello francese, ha fatto registrare in diverse gare il miglior tempo assoluto nelle prova speciale, lasciandosi alle spalle vetture ufficiali a trazione integrale della più prestazionale categoria R5.

La terza vettura del team Milano Racing è affidata ai belgi Kurt  Vanderspinnen e Bijorn Vanoverschelde, mentre il team Garage Mischler schiera i francesi Jerome Chavanne e Julien Schillaci.

Prima del weekend di gara il vincitore della Coppa FIA R-GT, Raphael Astier, nell’ambito dell’Abarth 124 rally Selenia International Challenge, riceverà come premio la nuova Abarth 124 rally con cui prenderà parte all’ultima gara stagionale. Il Rallye du Var è l’ultima prova del Campionato Francese Rally e si articola su 3 tappe. La prima scatta da Saint Maxime alle ore 13,00 di venerdì 23 novembre e si conclude alle ore 19,05 della stessa giornata; sabato la seconda tappa, con partenza alle ore 6,50 e arrivo alle 16,45; domenica la terza e ultima frazione di gara, con il via alle 5,50 e arrivo finale alle 9,20. In totale i concorrenti affrontano un percorso interamente su asfalto lungo 629 km,  192 dei quali di velocità, ripartita su 14 prove speciali.

Nello stesso weekend si chiude anche il Campionato Spagnolo Rally Asfalto, con gli iberici Alberto Monarri e Rodrigo Sanjuán già matematicamente vincitori della Coppa riservata alle 2 Ruote Motrici con l’Abarth 124 rally del Team SMC Junior Motorsport. Il Rally Comunidad de Madrid sarà per loro la passerella d’onore dopo una stagione che li ha visti brillare con risultati di rilievo assoluto, come il quarto posto assoluto nel rally de Ourense, il quinto nel Sierra Morena e il sesto nel Villa de Adeje. La gara parte dal circuito di Jarama, a pochi chilometri dalla capitale iberica, venerdì 23 novembre alle ore 11,30 e si conclude il giorno successivo alle ore 16,36. Il percorso misura 696 km, con 9 prove speciali per un totale di 143 km di velocità.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy