Un buon Rallye Sanremo per la Lanterna Corse Rally Team

0
Download PDF

Verardo a podio in N3, bene anche Gallo Jr.

SANREMO (IM), sabato 13 aprile 2019 –  Si è da poco concluso un Rallye Sanremo soddisfacente per la Lanterna Corse Rally Team. Entrambi gli equipaggi schierati dal team genovese, che hanno preso parte alla Rallye Sanremo Leggenda, valido per la Coppa Italia di zona e disputatosi su parte del percorso della gara valida per il Campionato Italiano, hanno raggiunto il traguardo.
Soddisfazione per Alberto Verardo e Cristina Rinaldis, che hanno dimenticato in fretta l’esordio stagionale segnato dalla sfortuna al Rally dei Laghi; la coppia genovese ha infatti condotto un’ottima gara, terminando al secondo posto in classe N3 a bordo di una Renault Clio RS. Seconda posizione conquistata anche tra gli equipaggi del Trofeo Renault “Corri con Clio”, principale obiettivo stagionale del pilota ligure.
Verardo ha commentato così la gara appena sceso dalla pedana di arrivo posta di fronte al Casino di Sanremo: “Siamo sicuramente soddisfatti di questo bel risultato, la macchina ha funzionato bene e non abbiamo avuto problemi. Oggi le condizioni erano difficili, abbiamo trovato anche la nebbia, mantenere la concentrazione è stato fondamentale. Forse nella prima parte di gara siamo stati un po’ troppo abbottonati ed avremmo potuto fare meglio, comunque la nostra gara è stata positiva ed ora possiamo guardare avanti con ottimismo”.
Giornata positiva anche per Riccardo Gallo, che per la prima volta ha calcato le prove speciali sanremesi, affiancato dall’esperto Marco Gallizia su una Renault Clio RS N3. Dopo una gara regolare ad attenta, caratterizzata da una prima parte con buone condizioni meteo ed una seconda frazione decisamente più complicata, Gallo ha terminato al quinto posto di classe N3, segnando però ottimi tempi parziali nelle prime tre prove speciali.
“Dopo il primo giro eravamo abbastanza euforici per il distacco contenuto dai migliori della classe, poi le condizioni sono peggiorate. Tra umido e nebbia abbiamo preferito ridurre i rischi ed accumulare chilometri di esperienza, è stata comunque una giornata da ricordare perché il primo Sanremo è sempre emozionante” – ha commentato Gallo a fine gara.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy