Un ottobre “record” per Rudy Michelini: dopo la vittoria al Rally Città di Pistoia cerca il bis al Trofeo Maremma

0
Download PDF

Il pilota lucchese, vincitore nella gara d’esordio al volante della Volkswagen Polo R5, si presenta alla partenza dell’appuntamento grossetano – in programma nel fine settimana – come principale accreditato alla vittoria assoluta.

Lucca, 15 ottobre 2019. E’ all’insegna di prerogative esaltanti che Rudy Michelini si appresta ad affrontare il Trofeo Maremma, appuntamento in scena questo fine settimana sulle strade dell’entroterra grossetano. Reduce dalla vittoria assoluta al Rally Città di Pistoia – gara che lo ha visto debuttare al volante della Volkswagen Polo R5 – il pilota lucchese farà leva sulle ottime sensazioni destate sull’asfalto del confronto regionale, contesto che lo ha reso assoluto interprete con riscontri che, fin dalla prima prova speciale, non hanno lasciato alcun margine di recupero agli avversari. Una vittoria schiacciante, quella del portacolori della scuderia Movisport al “Città di Pistoia”, condivisa con Michele Perna nel ruolo di copilota e con P.A. Racing, struttura che ha messo a disposizione la sua nuova Volkswagen Polo R5 portata in gara con pneumatici Michelin.

Sulle strade del 40° Rally Città di Pistoia è andato in scena un vero e proprio monologo, interpretato al volante di una vettura mai utilizzata prima dell’appuntamento che ha interessato la provincia durante il primo fine settimana del mese.  Al volante dell’ultima nata del lotto di vetture della categoria regina, il pilota lucchese ha fatto leva sulle sensazioni positive offerte dallo shakedown, il test con vetture da gara, avendo la meglio sugli avversari nella totalità delle prove speciali in programma. Oltre un minuto di distacco tra il pilota lucchese ed il primo inseguitore, all’arrivo di un evento archiviato all’insegna dei grandi numeri.

“La Volkswagen Polo R5 è la vettura che andavo cercando da tempo – il commento, entusiasta, di Rudy Michelini – per molti aspetti mi ricorda la Ford Fiesta WRC. Pur avendola utilizzata per la prima volta allo shakedown, con un bagaglio di appena venti chilometri per concretizzare al meglio il feeling, siamo riusciti ad esprimere riscontri importanti. Adesso cerchiamo conferma sulle strade del Trofeo Maremma, una gara che mi ha visto vincere per tre volte e che potrebbe regalarmi ulteriori certezze in merito alle potenzialità di questa vettura, assolutamente congeniale al mio stile di guida”.

Il Trofeo Maremma accenderà i propri motori sabato sera alle 19.01, a Follonica, da Piazza XXV Aprile, con i concorrenti che disputeranno la prova spettacolo “Città di Follonica” all’interno del Palagolfo. Alla giornata successiva i restanti impegni cronometrati: due prove da ripetere tre volte, “Gavorrano-Syndial” e “Tatti”,  con “Montieri” interessata da un doppio passaggio.  L’arrivo è previsto per le ore 17.52, nel centro di Follonica.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy