Validità Rally campionati nazionali ACI Sport 2019

0
Download PDF

La Giunta Sportiva, riunita nella giornata del 6 novembre 2018, ha approvato un serie di variazioni alla struttura ed alla validità dei massimi campionati e delle gare di coppa nel settore rally

Roma, mercoledì 7 novembre 2018 – Definite le basi per la stagione sportiva rally 2019. Proprio in questo senso si è svolta nella giornata di ieri la riunione della Giunta Sportiva, che ha stabilito le linee guida per le massime competizioni appartenenti al settore rally. Di seguito i principali cambiamenti:

Campionato Italiano Rally – Il format del CIR 2019 si svilupperà su 8 gare, che metteranno a disposizione 9 risultati, dei quali 7 utili. La prossima stagione sarà segnata in particolare dal rientro nel calendario del Rally Italia Sardegna. La gara valida per il FIA World Rally Championship torna infatti ad avere validità anche per la serie tricolore e si disputerà all’interno della prova iridata. L’appuntamento in Sardegna sarà articolato su Gara 1 e Gara 2 e metterà quindi a disposizione 2 risultati. Una novità è poi rappresentata dall’inserimento tra le gare titolate del CIR del Rally del Friuli Venezia Giulia e del Tuscan Rewind (subordinato al rapporto ispettivo positivo, successivo al prossimo svolgimento della gara in programma per il 24/25 novembre).

Campionato Italiano Rally Terra – Cambia il format che si articolerà su 4 gare in calendario, che metteranno a disposizione 5 risultati, dei quali 3 utili. Il Rally Italia Sardegna avrà validità anche per il CIRT, con la stessa formula del CIR: Gara 1 e Gara 2, quindi 2 risultati. Escono dalla serie il Rally dei Nuraghi e Vermentino e il Liburna Terra.

Campionato Italiano WRC – Il format rimane pressoché invariato, mantenendo 6 gare con 5 risultati utili. Entra nel CIWRC il Rally Alba in sostituzione del Trofeo ACI Como e il Rally Elba, proveniente dal CIR.

Notevole riconoscimento quindi per il Trofeo ACI Como, gara alla quale è stata riservata la validità per la neonata Finale ACI Sport Cup Italia.

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy