Valtiberina positivo per Rachele Somaschini

0
Download PDF

Foto Racemotion. Prima di classe R3T e seconda nel “femminile”. È questo l’ottimo bilancio per Rachele Somaschini al Rally Città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina 2020.

Cusano Milanino (MI), 11/08/2020. Prestazione convincente di Rachele Somaschini al 14° Rally Città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina, evento inaugurale del Campionato Italiano Rally Terra, del Tour European Rally 2020 e round finale del Raceday Rally Terra 2019/2020.

Tornata, per l’occasione, alla guida della Citroen DS3 R3T gestita dalla Sportec Engineering, e navigata dalla toscana Chiara Lombardi, la portacolori dell’RS TEAM SSD ha dimostrato ancora una volta ottime capacità di adattamento, in un rally ostico come quello aretino, tra prove speciali dai nomi altisonanti come “Monte Sante Marie” e “Alpe di Poti” che in passato hanno scritto alcune tra le più belle pagine della storia del rallysmo mondiale e dove la pilota milanese era alla prima esperienza personale. Una crescita costante che l’ha vista migliorarsi passaggio dopo passaggio, in una progressione che l’ha portata alla vittoria della classe R3T e al secondo posto nella classifica femminile. Risultato che ha permesso alla giovane Somaschini di chiudere la sua prima stagione a tempo pieno nel challenge terraiolo per eccellenza in piazza d’onore nella classifica finale femminile, buon viatico per il prosieguo del programma rallystico 2020, incentrato principalmente sul Campionato Europeo.

Un ottimo banco di prova dunque per affrontare, senza soluzione di continuità, il Rally Liepaja, che si svolge in Lettonia questa settimana, secondo appuntamento stagionale del FIA European Rally Championship, primo su terra, dove Rachele torna al volante della Peugeot 208 Rally4 con cui proseguirà la sua esperienza nell’ERC3 Junior.

“Gara molto bella e prove speciali pazzesche –. ha detto la pilota di Cusano Milanino – Era la prima volta per me su queste strade e penso che, tutto sommato, sia andata abbastanza bene. Ancora una volta il caldo non mi ha aiutata, però mi sono divertita veramente tanto su questi sterrati leggendari. Ringrazio il team e gli sponsor per avermi supportato in questa partecipazione al Raceday, mirata alla preparazione dell’Europeo. La testa è già al Rally Liepaja del prossimo weekend dove continuerò il mio apprendistato con la Peugeot 208 Rally4 nell’ERC3 Junior che è il vero obiettivo della mia stagione. Dovrò affrontare gare completamente nuove e confrontarmi in un contesto internazionale, dove voglio far conoscere il progetto #CorrerePerUnRespiro, legato alla ricerca sulla fibrosi cistica con cui convivo dalla nascita, che è vitale per me. Sono eccitatissima dall’idea di affrontare nuove sfide e darò il massimo per fare bene”.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.