Vesime Historic: positivo esordio di Bianco-Casazza sulla Porsche di Garage8

0
Download PDF

Primi giri di ruote per la berlinetta curata dalla factory di Moasca, che è subito regina del suo raggruppamento. Sfortunati Nicoletti-Bosco, mentre è positivo il rientro nei rally di Evasio Liprandi. Foto Elio Magnano (apertura), Riicardo Vero

VESIME (AT), 20 maggio – Ottima prima di Cesare Bianco e Stefano Casazza sulla Porsche 911 Gruppo 4 di Terzo Raggruppamento curata da Garage8 di Moasca. L’equipaggio astigiano è stato fin da subito la terza forza in campo del Vesime Historic Rally preceduto solo dalle più giovani e quattro ruote motrici Toyota Celica di Mano-Barbero e Delta 16V di Mao-Femia. Dopo una prima tappa passata a prendere le misure della potente coupé tedesca, affrontando il doppio passaggio sulla Creviolo anche in condizioni difficili, fin dalla prima prova della domenica mattina Bianco-Casazza hanno trovato il ritmo giusto staccando il secondo tempo assoluto sulla Roccaverano di prima mattina, recuperando immediatamente la terza posizione assoluta che hanno mantenuto fino alla fine, risultato impreziosito da un nuovo secondo tempo assoluto sulla Roccaverano-3. Alla fine Bianco-Casazza hanno chiuso terzi assoluti e primi di Terzo Raggruppamento e di Classe, premiati sul podio dal sindaco di Vesime Pierangela Tealdo.

Al traguardo anche due degli altri tre equipaggi griffati Garage8. Gara di rientro dopo sei anni di assenza dal mondo delle corse per Evasio Liprandi affiancato da Giorgio Severino, che ha badato più che altri a riprendere confidenza con il mondo delle prove speciali e con la Renault 5 Alpine che guidava per la prima volta. Sfortunato rientro di Massimo Nicoletti-Piero Bosco, fermi sul secondo passaggio della Creviolo del sabato sera. Fra le moderne buona prestazione per Claudio Pistone-Riccardo Barbero, che nella giornata di domenica recuperano lo stop del sabato sera per un problema alle colonnette di una ruota della loro Peugeot 306, e vanno a vincere la categoria Racing Start con una buona rimonta.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi