Weekend ad alta intensità per MM Motorsport:  attesa protagonista al rally Due Valli ed Al Trofeo Maremma

0
Download PDF

Il team lucchese pronto a ritagliarsi un ruolo di primo piano sulle strade dei due appuntamenti che interesseranno, nel fine settimana, il panorama motoristico nazionale. Pronta ad accendere i motori la Peugeot 208 R2B, affidata a Davide Nicelli sulle strade del Rally Due Valli, appuntamento di Campionato Italiano Rally. Tre, le vetture messe a disposizione sulle strade del Trofeo Maremma, a chiusura di un fine settimana ricco di contenuti.

Porcari, 20 ottobre 2020

Due appuntamenti, Rally Due Valli e Trofeo Maremma, da affrontare con la consapevolezza di poter regalare continuità di risultati ad una stagione soddisfacente. MM Motorsport è pronta a raccogliere una nuova sfida, condividendo con Pirelli le evoluzioni di un fine settimana ancora a tinte “tricolori”. Una programmazione che vedrà la struttura lucchese impegnata sulle strade del Rally Due Valli, appuntamento valido per il Campionato Italiano Rally in programma a Verona nelle giornate di venerdì e sabato. A rappresentare il team porcarese sarà ancora Davide Nicelli, chiamato a difendere la terza posizione nella classifica dedicata al Tricolore Due Ruote Motrici, affrontato al volante della Peugeot 208 R2B. Per il pilota pavese, l’occasione di ritagliarsi un ruolo di primo piano nel confronto riservato alle vetture a trazione anteriore, concretizzando le buone sensazioni destate al volante della “francese” nelle precedenti occasioni, affiancato “alle note” da Alessandro Mattioda con i colori della scuderia Maranello Corse.

Tre prove speciali, ripetute fino ad un totale di nove passaggi: sessantatre chilometri per dare vigore ad una programmazione regionale di alto contenuto. MM Motorsport è pronta a scaldare l’asfalto di un “Trofeo Maremma” che – tra sabato e domenica – vedrà impegnati tre equipaggi portacolori. Un appuntamento che il team lucchese affronterà schierando due esemplari di Skoda Fabia R5 ed una Renault Clio S1600. Al volante della “boema” a trazione integrale salirà Roberto Tucci, chiamato ad una performance rivolta alle alte sfere della classifica assoluta. Affiancato da Giampietro Micalizzi, il pilota di Venturina farà leva sulle sensazioni destate nell’edizione 2019 del confronto, mandata in archivio con un’esaltante seconda posizione assoluta. A poter contare sulle potenzialità della Skoda Fabia R5 sarà anche Pierluigi Della Maggiora, chiamato alla quinta apparizione stagionale al volante della vettura. Un impegno che il driver pisano affronterà condividendo l’abitacolo con Valerio Favali, parte integrante di una comunione d’intenti caratterizzata da ambizioni da “top ten”. A far leva sulle caratteristiche della Renault Clio S1600 sull’asfalto “di casa” sarà il follonichese Emanuel Forieri, intento a confermarsi nel confronto a due ruote motrici insieme al copilota Filippo Alicervi. Per l’alfiere di MM Motorsport, l’obiettivo è rivolto verso le evoluzioni che renderanno protagonista la “millesei transalpina”, al centro di un confronto che chiamerà a raccolta i migliori interpreti del panorama nazionale.

 

Il fine settimana che vedrà impegnata MM Motorsport si aprirà con il Rally Due Valli, in una giornata di venerdì interamente dedicata alle operazioni di verifica ed alle fasi di shakedown. L’indomani, sabato, la gara “vera” con la disputa di nove prove speciali e l’arrivo, alle 20.45, a Verona. Domenica, i riflettori saranno tutti puntati su Follonica ed il “suo” Trofeo Maremma, con partenza della gara alle ore 8.01 ed arrivo alle ore 16.30.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.