Weekend Project Team su due fronti

0
Download PDF

Sugli sterrati toscani, i portacolori Fanari-Stefanelli (Škoda Fabia R5) al via del Rally Città di Arezzo-Crete Senesi e Valtiberina; Silvestri-Guerretti (Mitsubishi Lancer Evo IX), “Mattonen”-Taglienti (Mitsubishi Lancer Evo X) e Solitro-Porzio (Peugeot 206 RC) impegnati sugli asfalti del Rally Città di Formia

AREZZO, 13 marzo 2019 – Prosegue a ritmi serrati la stagione sportiva della scuderia Project Team, impegnata su due distinti fronti il prossimo fine settimana. Procedendo con ordine, il 13° Rally Città di Arezzo – Crete Senesi e Valtiberina, quarto nonché penultimo round del Challenge Raceday Terra 2018/2019, in programma sugli sterrati dell’Aretino e del Senese, vedrà il rientro del portacolori Francesco Fanari, su Škoda Fabia R5 gommata Pirelli e curata dalla Step-Five Motorsport. Il veloce pilota umbro, sempre in coppia col sammarinese Silvio Stefanelli, sarà chiamato ad un’ennesima prestazione di livello per proseguire la scalata ai vertici del campionato, dopo essersi già distinto centrando due podi al “Balcone delle Marche” e al “Val d’Orcia”, precedenti appuntamenti della serie nazionale.

 

«Il ‘Valtiberina’, senza nulla togliere alle altre gare, è senza alcun dubbio tra le mie preferite – ha sottolineato Fanari alla vigilia – Gran parte del percorso, infatti, ripropone lunghi tratti già resi celebri dal ‘Mondiale’ di specialità di parecchio tempo addietro. Quest’anno, tra l’altro, gli organizzatori hanno inserito anche la leggendaria ‘Monte Sante Marie’, vera e propria ciliegina sulla torta. Detto questo, le aspettative sono alte, per quanto ogni competizione faccia storia a sé. Faremo il nostro, massima concentrazione come sempre per giocarcela sul campo fino in fondo». La manifestazione, articolata su due giorni, aprirà i battenti sabato 16 marzo con la disputa delle prime due prove speciali; domenica, invece, lo start delle sette frazioni cronometrate rimanenti.

Dalla terra toscana agli asfalti laziali, teatro, questi ultimi, della prima edizione del Rally Città di Formia che vedrà altri tre equipaggi schierati al via dal sodalizio presieduto dal siciliano Luigi Bruccoleri. Riflettori puntati sul “terraiolo” Emanuele “Lele” Silvestri. L’esperto driver romano (Mitsubishi Lancer Evo IX), affiancato da Andrea Guerretti, si prenderà una “pausa” dal Raceday, per rientrare in occasione del Liburna. Sarà della partita anche “Mattonen”, al secolo Mario Mattone. Prima uscita stagionale per il conduttore ciociaro (Mitsubishi Lancer Evo X della ML Garage), già vincitore del Gruppo N nel Campionato Italiano Rally e Asfalto, sempre coadiuvato alle note da Giulia Taglienti. Per chiudere con il “veterano” Bartolomeo Solitro, detentore della Coppa Italia 4^ zona 2018 (classe R4), e navigato dal fido Alberto Porzio, su Peugeot 206 RC.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy