Winners Rally Team, carramba che fine settimana!  

0
Download PDF

TORINO, 21 ottobre – Fine settimana con i controfiocchi per la scuderia torinese Winners Rally Team che si troverà ad affrontare due gare di massimo spessore come il 38° Trofeo ACI Como e l’iridato Rally RACC 55° Catalunya-Costa Daurada.

Alla gara spagnola, tredicesima e penultima prova del Campionato Mondiale Rally, prenderanno parte i fratelli cuneesi, ma milanesi di adozione, Roberto ed Herbert Antonucci, alla loro seconda esperienza iridata con piccola Renault Twingo R1, dopo aver esordito nelle prove del mondiale rally l’inverno scorso al Rallye di Montecarlo. Il Rally RACC avrà come sempre il suo cuore pulsante a Salou, località balneare della Costa Dorata, dove i concorrenti si ritroveranno a partire da lunedì 21 ottobre per le verifiche sportive e tecniche e per le ricognizioni del percorso. La prima parte di giovedì 24 ottobre sarà dedicata allo Shake Down, alle sessioni ufficiali per le foto e gli autografi degli equipaggi cui seguirà alle ore 19.00 la cerimonia di partenza. Da venerdì 25 a domenica 27 ottobre si fa sul serio con i concorrenti che affronteranno il percorso di 1288,85 km suddiviso in 17 prove speciali fra terra e asfalto per complessivi 325,56 chilometri cronometrati, prima di festeggiare l’arrivo alle ore 14.01 di domenica sul palco a Salou.

Fine settimana infuocato per Winners Rally Team anche sulle rive del Lago di Como per il 38° Trofeo ACI Como, gran finale rallistico italiano valido per la Supercoppa WRC, Rally Cup Italia e dei trofei Michelin, Renault e Suzuki. A questa spettacolare kermesse parteciperanno ben nove equipaggi portacolori di Winners Rally Team. Il primo equipaggio con i colori della formazione piemontese a scendere la pedana di Como sarà quello formato da Ivo Muzio, affiancato da Matteo Cairoli che avranno a disposizione una Citroën C3 di Classe R5. Immediatamente dopo prenderanno il via Alessandro Muzio (un tempo navigatore di Ivo) con al quaderno delle note Matteo Magni con la stessa Subaru Impreza di Classe A8 con la quale hanno disputato di recente il Camunia Rally.

Quinta gara (e quarto rally) al volante della Fiat 124 Abarth rally per il pinerolese Roberto Gobbin, affiancato come nelle precedenti prove della stagione dal concittadino Renzo Fraschia, a caccia di un risultato significativo in Classe R-GT e fra gli Over 55 nella classifica di Rally Cup Italia. Obiettivo Rally Cup Italia anche per Alain Cittadino e Luca Verzino che si schiereranno al via con la loro Clio RS di Classe N3, seguiti sulle prove speciali dal valdostano Marcel Porliod, affiancato da André Perrin con la loro Peugeot 208 VTI di Classe R2B. Alla ricerca di un piazzamento di prestigio nel Suzuki Rally Trophy prenderà il via con la sua Suzuki Swift di Classe R1 Nicola Schileo, affiancato da Gian Guido Furnari, reduce da un buon risultato sul podio del San Martino di Castrozza, che dovrà vedersela innanzi tutto con il compagno di scuderia Giorgio Fichera, che torna alle gare dopo un anno di assenza al volante di una Suzuki Swift con Giovanni Barbaro alle note. Chiudono la striscia dei concorrenti targati Winners Rally Team al Trofeo ACI Como Susy Muzio-Roberto Vanini che si schiereranno al via con una Mitsubishi Colt di Classe Racing Start. Ma non è finita. Nella sezione storica della gara lariana saranno protagonisti Alfredo Formosa e Simona Gazzo con la loro Lancia Fulvia HF Gruppo 4 con la quale hanno di recente vinto la loro categoria al Rally Valtellina.

Il 38° Trofeo ACI Como entrerà nel vivo a Como giovedì 24 ottobre con le verifiche sportive e tecniche che avranno un’appendice anche venerdì 25 dalle ore 7.00 alle 11.30 cui farà seguito lo Shake Down dalle 9.00 alle 12.00 a San Fermo della Battaglia. Alle ore 14.31 di venerdì, in Piazza Cavour a Como inizierà la cerimonia di partenza, stesso luogo dove si effettuerà la cerimonia di premiazione sabato 26 ottobre a partire dalle ore 17.01. Il 38° Trofeo ACI Como si sviluppa su 376,94 km di percorso, suddiviso in nove prove speciali, tutte su asfalto, per un totale di 81,77 chilometri cronometrati.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy