Winners Rally Team nel fine settimana percorre tutta la corona alpina  

0
Download PDF

La scuderia torinese presente al San Martino di Castrozza, al Rally della Lanterna e al francese Rallye Mont Blanc

SAN MARTINO DI CASTROZZA (TN), 3 settembre – Da San Martino di Castrozza, in Trentino a Santo Stefano d’Aveto, che è all’inizio degli Appennini Liguri, passando per Morzine, in Francia. Questo il programma del fine settimana della scuderia torinese Winners Rally Team che sabato prossimo schiererà tre equipaggi nelle tre località montane.

 

Viaggiando in senso antiorario si comincia con il San Martino di Castrozza, gara valida per il Campionato Italiano Rally-WRC, dove i colori di Winners Rally Team saranno difesi da Nicolas Parolaro, che torna ad avere al suo fianco Silvia Mazzetti, e prenderà il via con la sua Ford Fiesta R1 curata da TH Motorsport con il numero 89 sulle fiancate. Parolaro dovrà vedersela con altri quattro concorrenti in categoria. In Trentino Nicolas Parolaro cercherà di rimontare la classifica della Coppa ACI Sport Classi R1 nella quale occupa la sesta posizione dopo la gara di esordio stagionale ad Alba di inizio agosto. Per Parolaro questa è la terza partecipazione al San Martino di Castrozza, gara in cui vanta un quinto posto in Classe R1B nel 2017 e un ritiro l’anno precedente.

 

I concorrenti saranno sottoposti a verifiche tecniche nel parco assistenza di San Martino di Castrozza venerdì dalle 9.30 alle 13.30 di venerdì 4 settembre, cui faranno seguito lo Shake Down in località Val di Roda di San Martino dalle ore 11.00 alle 15.30. La gara scatterà sabato 5 settembre da San Martino di Castrozza per affrontare un duplice passaggio sulle classiche prove speciali del Manghen, Val Malene e Gobbera, con un riordino e parco assistenza a mezzogiorno in quel di San Martino di Castrozza e arrivo alle 17.45 all’ombra delle Pale di San Martino dopo aver percorso 319,63 chilometri 81,94 dei quali cronometrati.

 

Percorrendo tutta la corona delle Alpi si arriva a Santo Stefano d’Aveto, località nell’entroterra a una settantina di chilometri da Genova, dove nel fine settimana si svolgerà la 36esima edizione del Rally della Lanterna, che avrà fra i suoi protagonisti l’equipaggio valdostano formato da Marcel Porliod e André Perrin, alla loro prima uscita stagionale. Per il pilota nato sulla prova speciale dei Salassi (AO) e il suo navigatore questa è la prima esperienza nella gara ligure che affronteranno con una Peugeot 208 R2B.

 

Il Rally della Lanterna, valido per la Coppa Rally di Zona 2, inizierà con le verifiche tecniche a si svolgeranno a Santo Stefano d’Aveto sabato 5 settembre dalle 11.00 alle 17.00, mentre lo Shake Down impegnerà i con correnti dalle 14.00 alle 18.00. Il rally vivrà una passerella sabato sera dalle ore 19.00 in località Allegrezze, prima di far scattare i cronometri alle 9.00 del mattino successivo per affrontare tre passaggi sulle due prove speciali di Pievetta e Monte Penna, per un totale di 54,30 km cronometrati all’interno di un percorso di 128,42 chilometri. L’arrivo è previsto per le ore 16.30 a Santo Stefano d’Aveto.

 

Non proprio a metà strada il Trentino e la Liguria, a un centinaio di chilometri dall’uscita del tunnel del Monte Bianco, si trova Morzine (Francia), importante stazione sciistica che da giovedì 3 a sabato 5 ospiterà il Rallye Mont-Blanc gara del campionato francese che vedrà il ritorno sulle prove speciali di Ivan Paire, affiancato da Alessio Angeli, che riprenderà il volante di una vettura da rally dopo 12 anni di assenza (ultima apparizione al Rally Team 971 del 2008). Il pilota pinerolese avrà a disposizione una Clio RS di Classe R3T della Gima Autosport con la quale si confronterà con i protagonisti del Clio R3 Trophy, per allenarsi in vista della partecipazione al Rallye Monte-Carlo 2021.

Il Rallye Mont-Blanc Morzine scatterà venerdì 4 settembre da Morzine e si concluderà nella stessa città alpina sabato 5 alle ore 18.55 dopo aver percorso 464,06 chilometri di cui 183,66 cronometrati suddivisi in tredici prove speciali.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.