WRC: Toyota trionfa in Svezia con Elfyn Evans

0
Download PDF

Prima vittoria per Elfyn Evans con il team TOYOTA GAZOO Racing al Rally di Svezia. A salire sul podio insieme a lui è stato il diciannovenne Kalle Rovanperä, classificatosi terzo alla fine di una gara testa a testa nella Power stage finale con il suo compagno di squadra campione del mondo Sébastien Ogier.

La Toyota sale così al comando del campionato costruttori, mentre Evans sale al primo posto della classifica piloti per la prima volta nella sua carriera.

Il terzo trionfo del Rally di Svezia in quattro anni per la Toyota Yaris WRC è arrivato in condizioni molto diverse rispetto ai due precedenti. Le condizioni meteorologiche non stagionali in vista dell’evento – che di solito si svolgono interamente su ghiaccio e neve – hanno portato gli organizzatori ad impostare un itinerario ridotto per garantire il proseguimento della gara. Le temperature gelide hanno contribuito a mantenere le tappe in buone condizioni il venerdì e il sabato, prima che la pioggia della domenica creasse una fase finale impegnativa.

Evans ha accumulato un vantaggio di 17,2 secondi nell’ultimo giorno dopo aver vinto cinque delle otto precedenti tappe e questo gli ha permesso di adottare un approccio più controllato nella giornata finale e di ottenere comunque la vittoria con 12,7 secondi di vantaggio.

Già impressionante al suo debutto al Rally di Monte-Carlo, Rovanperä ha raggiunto un altro livello al Rally Svezia, salendo fino al secondo posto assoluto nella giornata di venerdì. Lui e Ogier si sono scambiati il ​​terzo posto diverse volte sabato, ed è stato Ogier ad arrivare nell’ultima giornata con un vantaggio di mezzo secondo.

Nelle difficili condizioni del Likenäs di 21,19 chilometri, Rovanperä è stato 3,7 secondi più veloce di chiunque altro, ottenendo la sua prima vittoria in assoluto nel WRC e il massimo di cinque punti bonus offerti nella Power Stage. È il più giovane mai arrivato sul podio del WRC, più di due anni più giovane del precedente detentore del record.

 

Akio Toyoda (Team Chairman)

 

“Congratulazioni a Evans e Martin per la loro prima vittoria della stagione al rally di Svezia! All’inizio della sua nuova avventura con noi Evans è venuto nel nostro quartier generale in Estonia e ha lavorato intensamente per capire come usare al meglio la Yaris WRC. Ha anche sviluppato un ottimo spirito di squadra passando molto tempo con i meccanici anche fuori dal lavoro.

Sono davvero felice che un nuovo membro del team stia già ottenendo ottimi risultati. Sono contento anche per Kalle e Jonne che sono saliti sul terzo gradino del podio dopo un testa a testa con Seb e Julien, chiudendo con un gap di soli tre secondi.

Katsuta ha terminato il rally e registrato buoni tempi superando anche il tempo fatto dal suo amico Tänak in una tappa. Questo sicuramente lo motiverà ancora di più.

Continuiamo a vincere!

Sento che i nostri piloti si divertono a guidare la Yaris WRC sempre più rally dopo rally. Credo che ci mostreranno performance più emozionanti nelle prossime gare.

Grazie in anticipo ai nostri fan per averci supportato in questa stagione.”

 

CLASSIFICA RALLY DI SVEZIA

1 Elfyn Evans/Scott Martin (Toyota Yaris WRC) 1h11m43.1s

2 Ott Tänak/Martin Järveoja (Hyundai i20 Coupe WRC) +12.7s

3 Kalle Rovanperä/Jonne Halttunen (Toyota Yaris WRC) +20.2s

4 Sébastien Ogier/Julien Ingrassia (Toyota Yaris WRC) +23.6s

5 Esapekka Lappi/Janne Ferm (Ford Fiesta WRC) +32.4s

6 Thierry Neuville/Nicolas Gilsoul (Hyundai i20 Coupe WRC) +33.8s

7 Craig Breen/Paul Nagle (Hyundai i20 Coupe WRC) +1m00.9s

8 Teemu Suninen/Jarmo Lehtinen (Ford Fiesta WRC) +1m24.5s

9 Takamoto Katsuta/Daniel Barritt (Toyota Yaris WRC) +1m59.6s

10 Jari Huttunen/Mikko Lukka (Hyundai i20 R5) +4m03.0s

 

What’s next?

Il Rally del Messico (12-15 marzo) presenta strade sterrate e temperature che raggiungono i 30° C. Anche l’alta quota è un fattore importante, con un percorso che raggiunge picchi di 2.737 m.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy