X Race al debutto stagionale: i fratelli Casadei al via della prima “tricolore” su ghiaccio

0
Download PDF

Con la Mitsubishi Lancer proto preparata dalla PB, i fratelli romagnoli saranno al via della prima stagionale dell’Ice Challenge, con una Mitsubishi “prot

LIVIGNO (SO), 10 gennaio 2019 – Sarà “in bianco”, il debutto stagionale per XRACE in questo 2019, in un mix avvincente di adrenalina, spettacolo e grande competizione. La bandiera della oramai celebre X Rossa, per mano dei fratelli Gabriele e Gianluca Casadei sarà a sventolare, questo fine settimana, a Livigno, in occasione della prova inaugurale dell’Ice Challenge, il Campionato Italiano Velocità su Ghiaccio, dove i fratelli romagnoli saranno in gara con una Mitsubishi Lancer “proto” preparata dalla PB dei fratelli Colonna. I due Casadei corsero una sola gara su ghiaccio lo scorso anno, sempre a Livigno, e fu amore a prima vista anzi, a . . . “prima pista”, ed ecco che quest’anno tornano a far coppia con l’obiettivo di ben figurare in tutto il campionato tricolore, contro avversari di rango, molti dei quali veri e propri specialisti sui fondi ad aderenza zero.
Dopo l’unica prova dello scorso anno a Livigno – commenta Gabriele Casadeidove il divertimento fu ai massimi livelli, ci riproviamo con la stessa “Mitsu” che intanto è stata “rinfrescata in diversi . . .  argomenti. Quest’anno con mio fratello vogliamo fare bene  partiamo subito dalla  prima gara, ci siamo iscritti al campionato, vogliamo fare punti, contro molti specialisti di questa serie. Sarà un grande divertimento e comunque un’ottima scuola di guida!”.

La struttura delle gare è pressoché immutata rispetto alle scorse stagioni con verifiche sportive e tecniche il sabato nella mattinata di sabato, con prove libere e qualifiche nel dopo pranzo, mentre la domenica si svolgerà il Warm-Up, la batteria di qualificazione e le tre manche di gara, cui farà seguito nell’immediato pomeriggio il Master King, la spettacolare sfida ruota contro ruota riservata ai piloti più veloci della giornata.

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy