X Race Sport nel tricolore rally: Rusce e Farnocchia Targa Florio

0
Download PDF

La terza prova di Campionato per il pilota di Rubiera ed il copilota lucchese con la Citroen C3 R5 era un importante crocevia stagionale e non ha sortito l’effetto auspicato. Vincolanti per il risultato finale una “toccata” con scarico danneggiato durante la quarta prova e soprattutto l’annullamento delle due prove finali. Simone Brusori a podio alla salita “Bologna-Raticosa” tra le vetture moderne con una Fabia R5. Foto Bettiol

16 settembre 2020 – Un fine settimana sofferto, per X Race Sport, alla terza prova del “tricolore” rally, alla celebre Targa Florio, in Sicilia, la corsa automobilistica più antica al mondo.

Per Antonio Rusce e Sauro Farnocchia, con la Citroen C3 R5 del Team FPF Sport, gommata Pirelli, l’impegno siciliano era un punto importante per la corsa nel Campionato Italiano Rally Asfalto (C.I.R.A.), nel quale hanno perso una posizione, da quarti che erano sono adesso quinti.

La gara l’hanno conclusa al nono posto nella classifica C.I.R.A., certamente un risultato vincolato da due fattori importanti: il primo, l’aver danneggiato lo scarico durante la quarta prova speciale, il secondo giro della “Tribune”, per la cui causa la vettura il motore ha palesato problemi di rendimento, non permettendo di essere competitivi, per poi vedersi togliere ogni possibilità di rimonta con l’annullamento delle ultime due prove speciali finali per motivi legati al maltempo. Proprio la parte finale della gara poteva essere la chiave di volta di un risultato importante con la possibilità di acquisire almeno due posizioni finali.

Sorriso, invece, alla salita “Bologna-Raticosa”, prima delle quattro cronoscalate del Campionato Italiano Autostoriche, Simone Brusori è salito sul podio assoluto in terza posizione tra le vetture “moderne” al volante di una Skoda Fabia R5, lottando ad armi pari con gli specialisti delle scalate. Anche Salvatore Tridici è arrivato al traguardo nella stessa gara, sfiorando la top ten in 11^ posizione con la Renault Clio S1600.

Hanno finito, invece, 12esimo di classe al Rally “Città di Torino”, Battisti-Cappelletti, con la solita Renault Clio S1600

 

 

 

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.