XRace Sport bissa Salsomaggiore: Rusce a segno con la Skoda

0
Download PDF

Il reggiano, di nuovo in gara per preparare il prossimo impegno tricolore del Ciocco ha rivinto la gara con forza in un finale incandescente. Prestazione di alto livello anche dagli altri portacolori Giovanelli, Penserini e del debuttante Leuratti

 

 

 

5 agosto 2020 – Ha siglato il bis, X Race Sport, al 3° rally di Salsomaggiore, con la vittoria di forza da parte di Antonio Rusce e Sauro Farnocchia, alla loro prima gara con l’ultima versione della Skoda Fabia R5 “Evo2”. Con l’esemplare del Team Munaretto, Rusce e Farnocchia hanno vinto questa prima prova della Coppa di V zona, con un classico “colpo di reni” nell’ultima prova speciale, con il quale hanno sopravanzato di solo 1”3 gli agguerriti Tosi-Del Barba, con una vettura analoga.

 

La X Rossa, dunque, ha sventolato alla gara parmense per il secondo anno consecutivo, grazie all’impegno ed alla forza del pilota di Rubiera ed al copilota lucchese i quali hanno colto l’occasione propizia dopo aver patito per tutta la corsa difficoltà di adattamento alla per loro vettura nuova. Nelle ultime due prove, sistemate le noie tecniche e chiamatosi fuori il leader della corsa Damiano De Tommaso (fermo in trasferimento per un problema meccanico), Rusce ha segnato lo scratch decisivo sull’ultima prova guadagnando quel divario lieve ma necessario per trionfare su Tosi e Medici, avversari diretti per la lotta al successo.

 

Il commento di Rusce:

“Grande soddisfazione vincere per la seconda volta il rally Salsomaggiore Terme, quest’anno molto agguerrito dato l’elenco partenti invidiabile. Sfortunatamente la C3 non era disponibile per il week end e abbiamo optato per la vettura Ceca, non potevo mancare a una gara vicino casa. Non mi sono trovato benissimo con la Skoda Fabia Evo2, sentivo troppo sottosterzo e non riuscivo a guidare come avrei voluto. Cercando di mantenere la calma abbiamo provato a sistemare i problemi e all’ultima prova abbiamo reagito bene dando l’ultimo colpo di reni trovando il risultato. Prossimo appuntamento al Ciocco, non vediamo l’ora”

 

 

In gara a Salsomaggiore c’erano anche Penserini-Romei su una Renault Clio S1600, finiti quinti di classe ed i debuttanti Leuratti-Del Rio, che con una Peugeot 208 R2B, sono finiti settimi di classe su ben sedici partenti. Si parla dunque di gara esaltante, per il pilota che aveva sinora solo esperienze di Autocross.

 

Commenta Giorgio Del Rio, il copilota di Leuratti:  “Prima esperienza per entrambi, abbiamo scelto Salsomaggiore per la vicinanza a casa e abbiamo trovato una classe molto agguerrita con le 208 R2B, vettura che ci è piaciuta tantissimo sin dal primo approccio. Siamo entusiasti del risultato finale, non solo per il risultato in sé ma anche ma l’esperienza accumulata durante tutta la gara. Il nostro obbiettivo era di puro divertimento e alla fine sono usciti anche dei buoni tempi piazzandoci settimi di classe. Non potevamo chiedere di più, abbiamo fatto una bella figura. Ora cerchiamo di trovare il budget per essere presenti all’Appennino Reggiano, gara di casa.”

 

Anche l’esordio stagionale, al rally tricolore di Alba (prima prova del Campionato WRC), del reggiano Simone Giovanelli, in coppia con la moglie Erika Viappiani ha prodotto una performance di alto livello: Il pilota reggiano, che affronterà l’intero campionato tricolore con una Peugeot 208 R2 preparata da Gilauto. Ha terminato la gara in nona posizione di classe su ben venti partenti, peraltro in una classe come consuetudine assai agguerrita.

 

“Bisognava togliere un po’ di ruggine – commenta Simone – data la lunga pausa. Il primo giro siamo partiti cauti cercando di aumentare sempre più il passo. Con le Michelin mi sono trovato molto bene, ho un buon feeling, e ora carichiamo il sacco di esperienza fatto ad Alba e puntiamo al prossimo Rally di San Martino di Castrozza.”

 

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.